10 libri da leggere per i 25 anni

10 libri che ogni donna dovrebbe assolutamente leggere a 25 anni

Ecco la classifica dei libri che ogni donna dovrebbe leggere per i suoi 25 anni, per capire cosa davvero desidera dalla vita e non lasciarsi rimpianti alle spalle

MILANO – La vita di una donna è segnata da tappe ineludibili: si perde il primo dente da latte, si dà il primo bacio, si arriva a capire che la vita non è sempre una favola e si raggiungono i 25 anni d’età: queste due ultime spesso coincidono. 25 anni è un’età complessa, nella quale ci si accorge di non essere più così giovani da poter agire in un modo, ma non ci si sente ancora abbastanza pronte e mature per affrontare tutte le insidie della vita. I venticinque anni segnano l’età nella quale bisogna cominciare a dare alla propria vita la forma che vorremmo avesse, ma si può comunque pensare ancora agli aperitivi con le amiche, ridendo del vostro appuntamento più sciagurato. Qualsiasi aspettativa abbiate sui vostri 25 anni, i libri possono – lo fanno sempre – aiutare! Per capire come affrontare questa età complicata, avere una maggior percezione di cosa volete dalla vita, senza rinunciare anche a divertimento e spensieratezza, ecco i 10 libri – suggeriti dal sito bustle.com – che ogni donna dovrebbe leggere a 25 anni! Forse la vostra vita svolterà, forse vi sarete soltanto divertite un po’. Sarebbe un successo in ogni caso.
1. CIOCCOLATA A COLAZIONEPamela Moore
Dirompente e disincantato, ma anche testimonianza dell’eterno lato fragile e sognante dell’adolescenza femminile, il romanzo scandalizzò l’America rivelando la disperata solitudine nascosta dietro la vita nei collegi per ragazze di ottima famiglia e la sua scintillante mondanità, e affrontando argomenti tabù come omosessualità, abuso di alcol e suicidio giovanile.

 

2. L’OPERA STRUGGENTE DI UN FORMIDABILE GENIODave Eggers
Il racconto, imbevuto di tenerezza, candore, coscienza di sé e disarmante megalomania, delle vicende di un ventenne di oggi alle prese con baby-sitter, cene precotte, MTV e la rivoluzione digitale. Da leggere assolutamente per riconnettersi e apprezzare la propria famiglia.

 

 

3. ELEANOR & PARK. PER UNA VOLTARainbow Rowell
Questo è un libro su un amore adolescenziale da leggere (o ri-leggere) all’età di 25 anni.Un piccolo aiuto per ricordare che il vero amore esiste, e può essere devastante, esplosivo e lasciare del tutto esterrefatti. Un libro che vi darà speranza!

 

 

4. STORIE DA UNA BOTTA E VIAChelsea Handler
Una descrizione spudorata e travolgente dell’isteria che può esplodere tra un uomo e una donna nel corso dell’avventura di una notte. Le storie sono tratte da esperienze personali vissute tra i venti e i trent’anni. Un libro politicamente scorretto, osceno, spassoso.

 

 

5. PAURA DI VOLAREErica Jong
Prima di Carrie Bradshaw in “Sex and the City” e di Anastasia Steele in “Cinquanta sfumatura di grigio”, c’era Isadora Wing, la protagonista disinibita ed esplicita del romanzo rivoluzionario di Erica Jong. Pubblicato per la prima volta negli Stati Uniti nel 1973, “Paura di volare” ha destato da subito scalpore, alimentando le fantasie dei lettori e infiammando il dibattito sul sesso e le donne. Il racconto esuberante e sincero delle avventure – e disavventure – sessuali di Isadora, con le sue osservazioni penetranti su matrimonio, maternità e ambizione, continua oggi a provocare e ispirare, restando un’icona della scoperta di sé e dell’emancipazione femminile.

 

 

6. JUST KIDSPatti Smith
L’incontro della poetessa del rock con Robert Mapplethorpe, fotografo estremo che con lei intreccia un cammino di arte, di devozione e d’iniziazione. Insieme scoprono che rock, politica e sesso sono gli ingredienti essenziali della rivoluzione a venire. Il vero collante tra Patti e Robert è l’amicizia. Un’amicizia rara, pura, preziosa. Un patto esplicito di reciproco sostegno, fondato sulla condivisione di sogni, di visioni, di idee. Di arte.

 

 

7. DENTI BIANCHIZadie Smith
Attraversando gli ottimismi, le follie e le vanità della fine del secolo, trasportandoci da un ristorante indiano a un parrucchiere giamaicano, Zadie Smith ci offre un romanzo epico-comico sullo scontro delle culture e delle generazioni, sull’eterna lotta fra desiderio di libertà e bisogno di appartenenza. Da leggere per esaltare le cose più semplici e impagabili della vita, come gli amici, e le connessioni umane al di là di razza, classe e credo.

 

 

8. IL MEGLIO DELLA VITA Rona Jaffe
Nel cuore di Manhattan, in un grattacielo moderno firmato Mies Van Der Rohe, negli uffici di una casa editrice decisamente glamour, tre ragazze svolgono con distratta grazia il loro lavoro, sognando di conquistare tutto quello che ogni giovane donna può desiderare, all’alba degli anni Cinquanta, a New York: il meglio della vita, il meglio di ogni cosa. Un romanzo forse un pochino datato, ma ancora una lettura al femminile molto divertente.

 

 

9. AFFARI DI CUORENora Ephron
Amore, tradimento, perdita e vendetta: questi gli ingredienti di questo effervescente romanzo di umorismo al femminile. Un racconto agrodolce e fortemente autobiografico, che tratta un tema doloroso e complesso come un divorzio con un tono divertito e istruttivo.

 

 

10. PICCOLE COSE MERAVIGLIOSECheryl Strayed
Pagine traboccanti di comprensione e umanità, di umorismo e calore, che illuminano anche i momenti più cupi e danno la tangibile sensazione che nessun antro in cui il dolore ci confina è così oscuro da non lasciar passare un raggio di sole. Per trovare consigli e saggezza su amore, sesso, esaurimenti, lavoro e tanto altro.

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti