In America

Scuola, si alzano i voti dei bambini americani che pedalano in classe

Un'insegnante della Carolina del nord ha avuto un'idea davvero originale, far pedalare i suoi studenti durante le lezioni di matematica per evitare che si distraggano durante le lezioni
Scuola, si alzano i voti dei bambini americani che pedalano in classe

MILANO – Un’insegnate americana ha lanciato una nuova idea, ha deciso infatti di portare in classe delle pedaliere in modo che gli studenti potessero fare movimento durante le sue lezioni. Il risultato è stato sorprendente, dopo qualche mese i voti degli alunni si sono alzati in modo significativo. Il segreto? Lasciare ai ragazzi la possibilità di muoversi per sfogare la tensione e stimolare la concentrazione.

UN’IDEA ORIGINALE – Bethany Lambeth insegna matematica in una scuola media del Nord della Carolina e si era accorta che i suoi studenti non riuscivano a stare fermi durante le lezioni. Per quest motivo la professoressa ha deciso di posizionare delle pedaliere sotto i loro banchi in modo che potessero sfogare la loro voglia di muoversi e mantenere alta la concentrazione. Come spiega in un articolo pubblicato sul sito della bbcl’insegnante, che aveva già lavorato in una scuola elementare dove aveva osservato da vicino l’importanza dell’attività fisica per aumentare l’attenzione nei bambini, ha preso ispirazione da un articolo sul tema e ha deciso di applicare questo originale metodo ai suoi studenti, di età compresa tra gli 11 e i 14 anni.

PEDALARE IN CLASSE – A quanto pare, gli studenti durante le lezioni di matematica non solo hanno smesso di tamburellare con le dita sul banco e di alzarsi e andare in giro per la classe, ma hanno anche portato a casa migliori risultati scolastici, rendendo la maestra e i genitori molto soddisfatti. Al momento ci sono 10 pedaliere nell’aula e ogni studente è libero di utilizzarle ogni volta che ne ha voglia. Altre insegnanti, seguendo l’esempio di Bethany, hanno introdotto le pedaliere nelle loro classi e hanno confermato di aver visto migliorare in poco tempo i voti dei propri studenti. I ragazzi, d’altro canto, si sono dimostrati più interessati a prendere parte alle lezioni. Un’idea molto originale che sembra aver portato a ottimi risultati.

Photo credit: bbc.com

 

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti