Ecco le tracce per la prima prova

Maturità 2014, per la prova d’italiano escono Quasimodo e l’Europa

Salvatore Quasimodo con la poesia “Ride la gazza nera, sugli aranci”, il confronto dell’Europa tra il 1914 ed il 2014, violenze e non-violenza, la tecnologia pervasiva...

MILANO – Salvatore Quasimodo con la poesia “Ride la gazza nera, sugli aranci”, il confronto dell’Europa tra il 1914 ed il 2014, violenze e non-violenza, la tecnologia pervasiva, Renzo Piano ed il rammendo delle periferie. Sono questi i temi principali usciti per la prova d’italiano degli esami di maturità 2014.

LA POESIA DI QUASIMODO – L’analisi del testo vede quindi protagonista la poesia di Salvatore Quasimodo “Ride la gazza nera, sugli aranci”. Tema centrale della lirica è quindi l’affermazione dell’irripetibilità di certi momenti della vita, momenti dell’infanzia, dell’innocenza, della purezza, che il tempo trasforma inevitabilmente; si tratta di una poesia ricca di immagini, che si susseguono una dopo l’altra nella mente del poeta, immagini fatte di suoni, colori e profumi.

IL NOVECENTO E LA TECNOLOGIA – Per il saggio breve o articolo di giornale, diversi i temi per ciascun ambito: “le nuove responsabilità” per l’ambito socio-economico, “violenze e non-violenza: due volti del Novecento” per ciò che riguarda l’ambito storico-politico, mentre “la tecnologia pervasiva” è il tema per chi sceglie l’ambito tecnico-scientifico. Il tema di argomento storico è incentrato sul “Confronto dell’Europa tra il 1914 e il 2014”. In occasione del centesimo anniversario della prima guerra mondiale, gli studenti che sceglieranno questo tipo di prova dovranno analizzare com’è cambiata l’Europa nell’arco dell’ultimo secolo.

I NUMERI – Quest’anno sono 491.224 gli alunni che hanno presentato domanda per la partecipazione all’Esame. Di questi 469.374 sono candidati interni, 21.850 esterni. I candidati nelle scuole statali sono 445.912 e 45.312 nelle paritarie. Le commissioni impegnate nelle operazioni sono 12.105. Secondo i primi dati che stanno affluendo dalle scuole la percentuale di non ammessi all’esame si attesta, a oggi, attorno al 4,3%.

18 giugno 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti