La ricerca

Le bambine pensano di avere meno talento dei maschi già a 6 anni

Nonostante tanti passi in avanti siano state fatti, le bambine e le donne continuano a sentirsi meno dotate. Ecco lo studio di Science
Le bambine pensano di avere meno talento dei maschi già a 6 anni

MILANO – La disuguaglianza è una delle malattie più gravi della nostra società. Nonostante tanti passi in avanti siano state fatti, le bambine e le donne – per molti versi – continuano a non avere le stesse possibilità degli uomini e a sentirsi meno dotate. E questa disuguaglianza di genere è trasmessa di madre in figlia, cosicché già a sei anni una bambina pensa di avere meno talento del coetaneo di sesso maschile, come dimostra una ricerca di un team di studiosi delle università di Princeton, New York e Illinois, pubblicata su “Science“.

IL CRISTALLO E’ DIFFICILE DA ROMPERE – “Se il soffitto di cristallo è duro da rompere, è perché poggia su basi solidissime a pianoterra”, scrive Antonella De Gregorio dando la notizia sul “Corriere della Sera“. Per approfondire l’argomento vi invitiamo a leggere l’articolo a questo link.

© Riproduzione Riservata
Commenti