Ritorno al passato

Torna la “Scala” in miniatura, riapre dopo 33 anni il Teatro Gerolamo di Milano

La "Scala in miniatura" fu progettata nel 1868 da Giuseppe Mengoni e riaprirà i battenti il 7 novembre con un concerto barocco dell’Orchestra Verdi
Milano, il Teatro Gerolamo riapre dopo 33 anni

MILANO – Una bella notizia per Milano e tutti gli amanti del teatro. Dopo 33 riapre il “Teatro Gerolamo”, dopo l’indiscrezione arrivata direttamente dall’assessore alla Cultura Filippo Del Corno ora è ufficiale. Il “nuovo” teatro con i suoi nuovi velluti, ospiterà anche un bar, un ristorante e uno spazio per mostre, e collaborazione con gli eventi cittadini.

.

LA RIAPERTURA – Per anni Milano si è privata di uno dei centri d’attrazione principale senza che nessuno sia riuscito a cambiare la situazione ma la sala di piazza Beccaria finalmente riaprirà i battenti il 7 novembre con un concerto barocco dell’Orchestra Verdi.

.

LA STORIA DEL TEATRO – Il teatro Gerolamo, in piazza Beccaria, fu progettato dall’architetto Giuseppe Mengoni nel 1868. Il soprannome di “Scala in miniatura” si deve al fatto che la struttura fu pensata e realizzata con l’intenzione di riprodurre in piccolo la “Scala” di Milano. Per la prima volta in Europa vi fu una struttura ideata e realizzata unicamente per la rappresentazione di spettacoli di marionette. Fu affidato inizialmente alla compagnia di Giuseppe Fiando, che lasciò presto il posto alla famiglia Colla, ancora oggi probabilmente il nome più importante della storia delle marionette. Nel 1956 venne dichiarato monumento nazionale. Nel 1983 il teatro venne chiuso in attesa di restauro per la mancanza di due uscite di sicurezza. Dal 1983 ad oggi numerose persone si sono battute per la riapertura del teatro, incontrando ostacoli di ogni genere.

.

© Riproduzione Riservata
Commenti