25 Aprile l'Inno da casa

L’Inno di Mameli del teatro La Fenice cantato da casa per il 25 aprile.

I dipendenti del Teatro La Fenice intonano l'Inno di Mameli da casa per celebrare la Festa della Liberazione.
Inno di Mameli da casa La fenice

L’Inno di Mameli cantato dai dipendenti del Teatro La Fenice per celebrare la Festa della Liberazione. Un 25 aprile che quest’anno ha un valore simbolico ancora più forte per la nostra l’Italia. L’intero Paese è impegnato nella lotta contro l’emergenza Coronavirus. Il mondo della Cultura si è totalmente fermato. I teatri sono ancora chiusi nell’attesa che possa verificarsi la cosiddetta fase 2 anche per il mondo dell’intrattenimento culturale. 

Ma, i dipendenti di uno dei teatri più famosi al Mondo non potevano non farsi sentire in occasione di una ricorrenza molto importante per la Repubblica italiana.  Hanno realizzato un video in cui i suoi dipendenti intonano il celebre Inno di Mameli, da casa.

 

State a casa, vi veniamo a trovare noi!

La vitalità del Teatro La Fenice non si ferma qua. Ha accolto con entusiasmo l’invito del Ministro Dario Franceschini ad aderire alla campagna #iorestoacasa – nata spontaneamente sulla rete e rilanciata dal Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo – e quindi a utilizzare al massimo i suoi canali social e web per portare la cultura nelle case. Tutto ciò per offrire al pubblico un buon motivo per non uscire dalla propria abitazione e contrastare di fatto la diffusione del Coronavirus.Il teatro dispone anche di una programmazione sul suo canale YouTube, come molti altri in tutto il mondo.

 

 

L’Inno di Mameli del teatro La Fenice

Ecco il video che abbiamo condiviso direttamente la Canale YouTube del Teatro La Fenice. Un’iniziativa che merita di essere condivisa e soprattutto che da risalto alle diverse professionalità del teatro. Un’iniziativa che ha trovato anche il supporto dei colleghi del Teatro la Scala, impegnati a esibire da casa un’emozionante “Bella Ciao” sempre in occasione del 25 aprile.

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti