Bella, Ciao il video dei musicisti ANPI de “La Scala” per il 25 aprile

Bella, Ciao interpretata dai musicisti della sezione Anpi del Teatro la Scala per celebrare la Festa della Liberazione
25 aprile Bella, Ciao La Scala

Bella, Ciao interpretata dai musicisti del Teatro la Scala per celebrare la Festa della Liberazione. Un 25 aprile che quest’anno ha un valore simbolico ancora più forte per la nostra l’Italia. L’intero Paese è impegnato nella lotta contro l’emergenza Coronavirus. Il mondo della Cultura si è totalmente fermato. I teatri sono ancora chiusi nell’attesa che possa verificarsi la cosiddetta fase 2 anche per il mondo dell’intrattenimento culturale. 

Un’iniziativa che sposa quella del Teatro La Fenice di Venezia, in cui dipendenti si sono esibiti in un bellissimo Inno di Mameli da casa sempre per celebrare il 25 Aprile.

 

 

Bella, Ciao firmato “La Scala” grazie all’ANPI

Non si può svolgere alla Scala, chiusa per il Coronavirus, il concerto previsto per il 75mo anniversario della Liberazione, ma i musicisti della sezione Anpi del teatro hanno comunque voluto rendere omaggio a loro modo al 25 aprile.Hanno quindi girato un video in cui suonano Bella, Ciao che l’Associazione nazionale partigiani ha chiesto a tutti gli italiani di cantare alle 15, dai balconi di casa.

 

Bella, Ciao ecco il video

Il video, visibile sulla pagina Facebook Anpi Teatro alla Scala .- termina con la scritta ’25 aprile 2020 75mo anniversario della Liberazione. Partigiani sempre’.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti