Il concorso di Donna Moderna

”Parolexdirlo”, è online il gioco letterario per diventare scrittrici raccontando i propri segreti

L’iniziativa è rivolta a tutte le aspiranti scrittrici, a chi è in cerca di un editore, a chi vuole provare a dare forma ai pensieri e alle emozioni. Basterà trovare le “#parolexdirlo”: fino al 1° ottobre...

Donna Moderna, il magazine femminile diretto da Annalisa Monfreda, lancia in collaborazione con Scrivo.me, il portale di pop-publishing dedicato alla scrittura e alla pubblicazione digitale, il gioco letterario #parolexdirlo.

 

MILANO – Un’iniziativa rivolta a tutte le aspiranti scrittrici, a chi è in cerca di un editore, a chi vuole provare a dare forma ai pensieri e alle emozioni. Parte su Donna Moderna “#parolexdirlo”, il gioco letterario pensato per chi ha la passione per la scrittura. Fino al 1° ottobre a questo link sarà possibile inviare il proprio testo (di massimo 3.500 caratteri, punteggiatura e spazi inclusi) per raccontare, sotto forma di lettera a una persona cara, al partner, ai genitori, un segreto mai confessato.

 

LE LEZIONI DI SCRITTURA CREATIVADonna Moderna ospiterà ogni settimana una microlezione di scrittura creativa, a cura di Edoardo Brugnatelli, editor e direttore di Scrivo.me, per offrire alle lettrici idee e strumenti per la stesura del proprio testo.

LA GIURIA – La lettera più votata dalla community di parolexdirlo.donnamoderna.com e i racconti migliori,  selezionati da un comitato presieduto dalla direttrice di Donna Moderna Annalisa Monfreda, recente protagonista dell’ebook ‘L’intimo delle donne‘ lanciato da Libreriamo, e Edoardo Brugnatelli, saranno raccolti e pubblicati in un ebook gratuito su Donnamoderna.com e Scrivo.me.

 

ANCHE SU TWITTER – Sarà possibile partecipare anche su Twitter, componendo un tweet di 140 caratteri con l’hashtag #parolexdirlo. L’iniziativa proseguirà (con la possibilità di inviare il proprio racconto o tweet e votare anche gli altri) fino al 1° ottobre 2014.

16 luglio 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione Riservata
Commenti