CINEMA - Il capolavoro di Tornatore compie 25 anni

L’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles celebra i 25 anni di Nuovo Cinema Paradiso

L'Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles, da sempre interessato a promuovere la cultura italiana nel mondo e nello specifico in California, in collaborazione con l'Istituto Luce Cinecittà e la Cineteca di Bologna...

Nuovo Cinema Paradiso, che vinse l’Oscar nel 1990, compie 25 anni. In occasione del restauro della pellicola, l’Istituto Luce Cinecittà e la Cineteca di Bologna hanno organizzato una mostra all’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles per celebrare questo storico anniversario

MILANO – L’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles, da sempre interessato a promuovere la cultura italiana nel mondo e nello specifico in California, in collaborazione con l’Istituto Luce Cinecittà e la Cineteca di Bologna, ha inaugurato settimana scorsa la mostra ”25 anni di Cinema Paradiso”, omaggio a uno dei capolavori del cinema italiano, diretto da Giuseppe Tornatore e prodotto da Franco Cristaldi.

LA MOSTRA – Per la prima volta sono esposti in una mostra i disegni inediti dell’edificio di Nuovo Cinema Paradiso, i costumi di scena originali creati da Beatrice Bordone, numerose foto inedite dei protagonisti del film nel backstage, Philippe Noiret e Toto Cascio, più molteplici memorabilia del film e della sua produzione, come ad esempio la scultura della bocca di leone dalla quale risplende il magico fascio di luce e molto altro materiale dall’archivio personale di Giuseppe Tornatore, incluso il manoscritto originale del film. Sarà anche presente uno scorcio del “dietro le quinte” del lavoro grafico di Elena Green e la realizzazione del suo famoso segnale luminoso, Cinema Paradiso, diventato in seguito una vera e propria icona del film. Questa mostra rappresenta un’occasione perfetta per esaminare anche due importanti figure siciliane, il pittore Renato Gattuso e lo scrittore Leonardo Sciascia, che hanno grande rilevanza nel film. Verranno esposti due dipinti di Gattuso in modo da poter compararli con due scene del film che, a detta di Tornatore, omaggiano il pittore siciliano. Sarà anche presente l’articolo di Sciascia, scritto dopo una proiezione privata di Nuovo Cinema Paradiso poche settimane prima della sua morte.

21 novembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti