CULTURA - La tv di qualità

Cultura in tv, cosa guardare il 23 aprile in televisione legato ad arte e letteratura

Con la nostra rubrica giornaliera, vi proponiamo i programmi e le rubriche televisive più interessanti contenute all’interno dei palinsesti tv e che riguardano approfondimenti legati al mondo dei libri, dell’arte, della fotografia e della cultura...

MILANO – Con la nostra rubrica giornaliera, vi proponiamo i programmi e le rubriche televisive più interessanti contenute all’interno dei palinsesti tv e che riguardano approfondimenti legati al mondo dei libri, dell’arte, della fotografia e della cultura.

 
Ecco gli appuntamenti odierni da non perdere.

 
FOTOGRAFIA: Myriam Meloni – Torna la serie dedicata ai grandi fotografi italiani contemporanei e ai loro scatti piu’ celebri. Myriam Meloni è specializzata in fotografia documentaria e ha un approccio molto intimo rispetto a questioni sociali contemporanee. La seguiremo nel suo progetto in Marocco, dove documenterà il dramma dell’immigrazione femminile africana. Su Sky Arte HD alle 9.30.

 
INCONTRO CON L’AUTORE: Murakami – Il ritratto di uno dei maggiori artisti contemporanei, Murakami, nasce in occasione di un evento pubblicitario mondano: la presentazione della nuova confezione per le caramelle Frisk, da lui disegnata, alla galleria Perrotin. L’artista spiega il suo rapporto con la pubblicità e con l’arte e rivela alcuni tratti della sua personalità. Su Sky Arte HD alle 12.00.

 
GLI IMPRESSIONISTI: Ritratti di persone – Il critico d’arte Waldemar Januszczak ci accompagna alla scoperta dell’Impressionismo. Dopo i paesaggi, ecco tele che traboccano di vita cittadina, di persone, di ritratti. Riscopriamo i capolavori di grandi pittori, come Degas e Caillebotte, ma anche di pittrici impressioniste, meno note ma ugualmente determinate. Sempre su Sky Arte HD alle 12.30.

 
ANNIVERSARI ARCHITETTURA: Le Corbusier – 50 anni fa moriva Le Corbusier, il Leonardo da Vinci del XX secolo. Sky Arte HD alle 15.30, dedica uno speciale al grande architetto. Geniale e rivoluzionario, Le Corbusier, malgrado la passione per il nostro paese, non è mai riuscito a realizzare in Italia nessun progetto. Nel 1964, però, affidò a Cassina il diritto di riedizione di alcuni mobili, diventati vere icone del design, come le fauteuil Grand Confort o la famosa chaise longue, LC4. 

 
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO: Speciale Shakespeare – Ep. 1 – Sky Arte HD alle 16.30 celebra la Giornata Mondiale del Libro, organizzata ogni anno il 23 aprile dall’UNESCO perché in questa data sono nati o scomparsi grandi scrittori. Uno di questi, il più importante drammaturgo di sempre, è Shakespeare nato 451 anni fa oggi. Andiamo alla scoperta dei luoghi del Belpaese legati alla sua vita e alle sue opere.

 
FOTOGRAFIA: Hiroshi Sugimoto – Il giapponese Hiroshi Sugimoto è uno dei più grandi fotografi viventi. Le sue immagini perfette, sempre in bianco e nero, dal rigore orientale, ritraggono lo scorrere del tempo nel suo senso più ampio. Lo incontriamo durante la sua personale alla Fondazione Fotografia di Modena e ripercorriamo le tappe fondamentali della sua carriera. Su Sky Arte HD alle 18.30.

 
SPECIALE BAROCCO – A partire dalle 21.30, Sky Arte HD dedica una notte allo sfarzo e agli eccessi del Barocco della città eterna. Nel primo appuntamento, il critico d’arte Waldemar Januszczak ci porta alla scoperta dei capolavori d’arte di Roma, dove tutto ebbe inizio. La Basilica di San Pietro è il simbolo grandioso del genio di Gian Lorenzo Bernini. A seguire Simon Schama, professore di Storia dell’Arte alla prestigiosa University of Columbia e critico del New York Times, ci mostra le magnifiche creazioni del Bernini tra cui l’Estasi di Santa Teresa. Nel terzo episodio, Bernini vs. Borromini – i 50 anni che sconvolsero Roma: Gian Lorenzo Bernini e Francesco Borromini si sfidano nella ricerca delle invenzioni più spettacolari. La loro storia è ricca di ambizione e di antagonismo. Ultimo appuntamento alle 00.30 : visitiamo una delle piazze più belle del mondo, celebre capolavoro del Bernini. Nel 2009 sotto la direzione dei Musei Vaticani è iniziato l’imponente restauro che ha ridato splendore alle 284 colonne di Piazza San Pietro e alle 140 statue.

 

 

22 aprile 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti