CULTURA - La tv di qualità

Cultura in tv, cosa guardare il 17 marzo in televisione legato ad arte e letteratura

Con la nostra rubrica giornaliera, vi proponiamo i programmi e le rubriche televisive più interessanti contenute all’interno dei palinsesti tv e che riguardano approfondimenti legati al mondo dei libri, dell’arte e della fotografia...

MILANO – Con la nostra rubrica giornaliera, vi proponiamo i programmi e le rubriche televisive più interessanti contenute all’interno dei palinsesti tv e che riguardano approfondimenti legati al mondo dei libri, dell’arte e della fotografia. Vi segnaliamo gli appuntamenti odierni da non perdere.

 
INCONTRO CON L’ARTISTA: Manet e l’Impressionismo – Manet è considerato il padre dell’Impressionismo, ma non solo: è suo il merito di aver inventato l’arte moderna. Ce lo dimostra Waldemar Januszczak, eclettico conduttore anglo-polacco. Lasciamo che ci racconti la storia del pittore ribelle, il suo rapporto con Monet e Renoir, la sua forza innovativa e la sua figura complessa e originale. Su Sky Arte HD alle 11.00.

 
I GRANDI FOTOGRAFI: Gian Paolo Barbieri – Il magnifico artificio. Questo pomeriggio, alle 14.30 sempre su Sky Arte HD, torna la serie dedicata ai grandi fotografi italiani contemporanei e ai loro scatti più celebri. Barbieri, noto in tutto il mondo per i suoi scatti glamour, è una delle firme che ha maggiormente influenzato la moda e lo stile italiano. Lo seguiremo tra aneddoti, scatti leggendari all’interno del suo studio milanese.

 
I PREDATORI DELL’ARTE PERDUTA: Speciale Van Gogh – Alcuni dei più grandi capolavori dell’arte sono scomparsi misteriosamente senza lasciare alcuna traccia. Attraverso minuziose ricostruzioni e l’aiuto dei più illustri esperti scopriremo i segreti di queste opere. In questa puntata andremo alla scoperta di Van Gogh, autore di oltre 964 tele. Ci saranno altri tesori da scoprire? Su Sky Arte HD alle 19.00.

 
APPROFONDIMENTI: Il Rococo’ – Dopo la grandiosità del Barocco, è il turno della leggerezza ornamentale del Rococo’. Il critico d’arte Waldemar Januszczak lo celebra come il periodo in cui nacque la modernità. Scopriamo una delle grandi invenzioni del 18mo secolo: il viaggio. Grazie ai pellegrinaggi fiorirono e si diffusero nuove tendenze nell’arte di tutta Europa. Su Sky Arte HD alle ore 20.00.

 

 

17 marzo 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti