CULTURA - La tv di qualità

Cultura in tv, cosa guardare il 13 marzo in televisione legato ad arte e letteratura

Con la nostra rubrica giornaliera, vi proponiamo i programmi e le rubriche televisive più interessanti contenute all’interno dei palinsesti tv e che riguardano approfondimenti legati al mondo dei libri, dell’arte e della fotografia...

MILANO – Con la nostra rubrica giornaliera, vi proponiamo i programmi e le rubriche televisive più interessanti contenute all’interno dei palinsesti tv e che riguardano approfondimenti legati al mondo dei libri, dell’arte e della fotografia. Vi segnaliamo gli appuntamenti odierni da non perdere.

 
INCONTRO CON L’ARTISTA: Auguste Rodin – Chi erano e cosa facevano gli artisti prima di dedicarsi completamente all’arte che li ha resi celebri? Scopriamo i retroscena delle loro vite. Conosciamo meglio Rodin, l’artista che ha sempre voluto essere celebrato come tale. Le sue opere hanno fatto scalpore e subito critiche, ma gli hanno regalato l’appellativo di scultore moderno. In onda su Sky Arte HD alle 11.00.

 
LA BELLEZZA DEI LIBRI: Le Sacre Scritture – Continua il nostro viaggio nell’affascinante mondo dei libri. Oggi, in onda su Sky Arte HD alle 12.00, vi proponiamo la visione dello speciale dedicato al sacro. La sorprendente bellezza dei libri non si cela solo nelle loro storie avvincenti. Contenitori di un sapere magico e infinito, anche da fuori possono essere degli incredibili capolavori. In questa puntata, ci avventureremo alla scoperta del Codice Sinaitico, la più antica Bibbia sopravvissuta al mondo.

 
I PREDATORI DELL’ARTE PERDUTA: Speciale Van Gogh – Alcuni dei più grandi capolavori dell’arte sono scomparsi misteriosamente senza lasciare alcuna traccia. Attraverso minuziose ricostruzioni e l’aiuto dei più illustri esperti scopriremo i segreti di queste opere. In questa puntata andremo alla scoperta di Van Gogh, autore di oltre 964 tele. Ci saranno altri tesori da scoprire? Sempre su Sky Arte HD alle 19.00.

 
CINEMA, Sky Cine News: Suite francese – Intervista alle 21 su Sky Cinema +24 HD a Michelle Williams e Kristin Scott Thomas, protagoniste del dramma d’amore e guerra tratto dall’omonimo romanzo di Irene Nemirovsky. La pellicola racconta la storia di Lucile che, nella Francia del 1940, attende notizie dal marito prigioniero vivendo assieme alla dispotica suocera. Tutto cambia quando un ufficiale tedesco viene dislocato nella loro abitazione..

 
CINEMA: Il paradiso degli orchi – Dopo più di vent’anni diventa film il primo romanzo del ciclo di Malaussène di Daniel Pennac e la trasposizione non lesina in colore, scenografia e ritmo. I cardini della commedia giallo-rosa ci sono tutti, compreso il peculiare senso del pulp dei libri di Pennac, in cui molto si muore e molto trucemente ma senza soffrirne mai troppo, come se la leggerezza fosse una forma più potente di qualsiasi contenuto. Benjamin Malaussène lavora in un centro commerciale come capro espiatorio, quando qualche cliente insoddisfatto vuole far causa al centro lui se ne assume la responsabilità, prendendosi gli insulti fino ad intenerirlo e convincerlo a non procedere legalmente. Nel centro tuttavia si susseguono esplosioni che mietono vittime e Malaussène è sempre vicino al luogo del delitto, finendo per rischiare di fare da capro espiatorio anche per questi eventi. Ad indagare, oltre alla polizia, c’è anche una giornalista di cui Benjamin si è subito innamorato ma che ancora non ha presentato alla sua numerosa e disordinata famiglia… In onda su Sky Cinema +1 HD alle 20.20.

 
13 marzo 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti