CULTURA - La tv di qualità

Cultura in tv, gli appuntamenti con l’arte e la letteratura l’8 aprile

Con la nostra rubrica giornaliera, vi proponiamo i programmi e le rubriche televisive più interessanti contenute all’interno dei palinsesti tv e che riguardano approfondimenti legati al mondo dei libri, dell’arte e della fotografia...

MILANO – Con la nostra rubrica giornaliera, vi proponiamo i programmi e le rubriche televisive più interessanti contenute all’interno dei palinsesti tv e che riguardano approfondimenti legati al mondo dei libri, dell’arte e della fotografia. Vi segnaliamo gli appuntamenti odierni da non perdere.

 
L’ARTE SECONDO DARIO FO: Andrea Mantegna – Lo spettacolo su Andrea Mantegna è stato realizzato nella splendida cornice di Palazzo Te a Mantova per le celebrazioni del quinto centenario della morte. Dario Fo ripercorre la vita del pittore e attraverso ingrandimenti e disegni proiettati su due grandi schermi posti sul palco ne svela i particolari pittorici meno conosciuti al grande pubblico. Una interpretazione in controtendenza rispetto alla maggioranza dei critici d’arte che considerano Mantegna pittore encomiastico, al servizio dei Gonzaga, Fo al contrario svela l’ironia della sua opera, gli sberleffi che il pittore dedica ai potenti del suo tempo. In onda su Rai 5 alle 9.45.

 
L’ARTE IN CUCINA: Picasso – 42 anni fa se ne andava il grande genio di Picasso. Sky Arte HD lo celebra con una puntata di Eating Art a lui dedicata. Seguiamo il collezionista Oliver Peyton tra ingredienti e ricette di ieri e di oggi, finche’ i piatti ispirati dall’arte non prendono vita: un’altra opera d’arte, stavolta nel piatto. Su Sky Arte HD alle 13.00.

 
SPECIALE MICHELANGELO: Il cuore e la pietra – La produzione originale Sky Arte HD in co-produzione con l’Associazione Metamorfosi è un docu-drama sulla vita dell’artista, interpretato da Rutger Hauer. Un ritratto inedito e originale ispirato ai suoi scritti autografi, per la voce di Giancarlo Giannini. Alle ore 14.30.

 
ANNIVERSARI ARCHITETTURA: Le Corbusier – 50 anni fa moriva Le Corbusier, il Leonardo da Vinci del XX secolo. Malgrado la passione per il nostro paese, non e’ mai riuscito a realizzare in Italia nessun progetto. Nel 1964, pero’, affido’ a Cassina il diritto di riedizione di alcuni mobili, diventati vere icone del design, come le fauteuil Grand Confort o la famosa chaise longue, LC4. Sempre su Sky Arte HD alle 17.30.

 
ANALISI DI UN CAPOLAVORO: La Gioconda – Tre pionieri, tre uomini che hanno rivoluzionato il pensiero e l’arte del loro tempo. Leonardo da Vinci: una curiosità vivace e una mente fuori dal comune lo hanno fatto spaziare in ogni campo del sapere. Greta Scacchi ci accompagna alla scoperta dei significati nascosti dietro la Gioconda, il sorriso più enigmatico della storia. Su Sky Arte HD alle 18.30.

 
GLI IMPRESSIONISTI – In onda su Rai 5 alle 19:30, una serie in quattro episodi per raccontare la storia del movimento degli Impressionisti, fatta di ribellione e di coraggio, di luce e di lotta contro l’ufficialità e la perfezione dell’arte in un’epoca oramai proiettata verso il futuro.

 
SPECIALE PIERO CIAMPI : Poeta, anarchico, musicista – ‘Sono arrabbiato per tre buoni motivi: sono livornese, anarchico e comunista. Le basta?’. 80 anni fa nasceva Piero Ciampi e con lui le sue canzoni. Lo ricordiamo mostrandovi un assaggio del ritratto in onda su Sky Arte HD alle ore 19.30. Bobo Rondelli canta e racconta la poetica e la vita intensa di un esistenzialista che ha cantato l’amore nudo e crudo.

 
I’M ART – Prima tv questa sera su Sky Arte HD alle 20.30. Nasce il progetto I’M ART progetto televisivo che unisce cinema e video arte, attori e artisti. In onda su Sky Arte HD – canale 120 e 400 – dal 2 al 12 aprile alle ore 20:30 e presso miart dal 10 al 12 aprile. I’M ART è un programma televisivo in quattordici puntate ideato e prodotto in occasione di miart 2015, la ventesima edizione della fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea di Milano. Per la prima volta il canale tematico della piattaforma Sky collabora dal punto di vista editoriale con una fiera alla realizzazione di un nuovo format televisivo, che verrà trasmesso dall’emittente tutti i giorni, per due settimane, fino al 12 aprile.

 
Ogni puntata è presentata da un attore che introduce un artista e un suo lavoro video. Prediligendo uno sviluppo anti-cronologico, il programma procede con continui rimandi tra presente e passato. Le opere video sono state selezionate da Vincenzo de Bellis, Direttore Artistico di miart, mentre Alessandro Roja ha sviluppato il progetto unendo il mondo del cinema a quello dell’arte. Ogni puntata della serie, trasmessa da Sky Arte HD (canale 120 e 400 di Sky) dal 2 al 12 aprile, verrà introdotta da un attore diverso, che interpreta presupposti e sviluppi del soggetto prima di lasciare spazio alla visione dell’opera. Pensato per un pubblico trasversale, tanto di neofiti quanto di addetti ai lavori, I’M ART è un innovativo strumento di approfondimento e divulgazione, in linea con il linguaggio di Sky Arte HD e con il lavoro di valorizzazione del moderno e contemporaneo italiano impostato da miart in quest’ultimo triennio.

 
Dalle 20.30, questa sera grandi attori italiani introducono e presentano estratti e spunti di una storia del cinema d’artista e della video arte in Italia. Nella prima puntata Riccardo de Filippis presenta Adrian Paci.

 

 

8 aprile 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti