Sei qui: Home » Intrattenimento » Arriva online il Gioco dell’Oca per scoprire lo scrittore che c’è in te
LIBRI - Un gioco interattivo per scoprire se farai lo scrittore

Arriva online il Gioco dell’Oca per scoprire lo scrittore che c’è in te

Quando incontrato uno scrittore, probabilmente la prima cosa che vi viene in mente di chiedergli è: ''Ma come sei riuscito a scrivere questo libro di successo?''. Purtroppo non c’è una ricetta ad hoc per sfornare un capolavoro della letteratura, gli ingredienti sono davvero ...

Avere la passione per la scrittura, e aver letto tutti i classici della letteratura, può non bastare per diventare scrittori famosi e vedere il proprio libro nella top ten dei best seller dell’anno. Come ci si avvicina a questo mestiere? Un gioco interattivo vi permetterà di scoprirlo

MILANO – Quando incontrato uno scrittore, probabilmente la prima cosa che vi viene in mente di chiedergli è: ”Ma come sei riuscito a scrivere questo libro di successo?”. Purtroppo non c’è una ricetta ad hoc per sfornare un capolavoro della letteratura, gli ingredienti sono davvero molteplici: bisogna leggere, esercitarsi, studiare, provare, accettare i primi rifiuti. Insomma, di lavoro da fare ce n’è, e tanto anche. Ma oggi sono davvero tantissime le persone, giovani e non, che vogliono approcciarsi al mondo della scrittura. Quindi come fare? Il Los Angeles Times ha realizzato un divertente gioco interattivo, che nella grafica ricorda il tradizionale Gioco dell’Oca, per aiutarvi a capire qual è il vostro futuro letterario.

IL GIOCO – Gli scrittori famosi hanno iniziato scrivendo un libro? Hanno mai subito un rifiuto prima di vedere pubblicato il proprio romanzo? Guadagnano da vivere facendo gli scrittori? Il Los Angeles Times ha raccolto più di 200 risposte e ha dato vita a questo divertente gioco.

I DATI – Secondo il sondaggio elaborato dal Los Angeles Times, in media gli intervistati hanno dichiarato che sognano di diventare scrittori a già da piccolini (10%), mentre prendono maggiormente consapevolezza della loro passione intorno ai 20 anni (38%). L’asticella si abbassa ai 30, dove gli aspiranti scrittori scendono al 24%fino a raggiungere solo il 2% per gli over 40. Quali sono i libri che maggiormente influenzano gli aspiranti scrittori? Troviamo ovviamente grandi classici della letteratura: Il giovane Holden, Il buio oltre la siepe, Il Grande Gatsby e Grandi Speranze.

SCRITTORI DI SUCCESSO – Secondo le risposte arrivate alla redazione del Los Angeles Times, il 58% degli scrittori si guadagnano da vivere grazie ai libri. Molti di loro (25%) ha superato brillantemente un corso di scrittura creativa. Infine, più della metà delle persone contattate (51%) hanno dichiarato di avere un diario che aggiornano quasi quotidianamente. Niente paura però se il vostro primo libro viene rifiutato! Il 64% degli intervistate ha dichiarato di aver ricevuto la porta in faccia almeno una volta nella vita. Se invece siete convinti di avere tra le mani un capolavoro, bene pubblicate. Come? Il  90% delle persone si affida alle grandi case editrici, ma c’è una buona percentuale (37%) che si affida a quelle indipendente. Sta prendendo piede anche il self-publishing che è arrivato all’8%.

Volete metterti alla prova? Ecco il link per giocare subito!

13 novembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Potrebbe interessarti anche:
Nasce Blopolis, il social dedicato a chi ama scrivere
Nasce Blopolis, il social dedicato a chi ama scrivere

Arriva in Italia la piattaforma social per offrire agli scrittori l’opportunità di diventare dei bestseller e guadagnare attraverso la scrittura

Leggere molto aiuta a scrivere bene
Leggere-molto-aiuta-scrivere-bene

Per scrivere bene e produrre testi capaci di attirare un vasto pubblico è necessario leggere molto. Solo i grandi scrittori possono essere veri maestri

I 10 consigli di scrittura di Stephen King
23032015125825 sm 11371

Oggi facciamo un salto indietro nel tempo per riproporvi un articolo scritto dal Re del Brivido Stephen King, uno degli autori più prolifici – e di maggior successo! – nel mondo. Il sito aerogrammestudio.com ha pubblicato una vecchia lista di suggerimenti - risalente agli anni ’80 – in cui Stephen Leggi articolo

Che differenza c’è fra Don Abbondio e l’idraulico di YouPorn?
COME-DIVENTARE-SCRITTORE-6

Per la rubrica "Come diventare scrittore", Giulio Ravizza ci guida attraverso la sua esperienza nel percorso della scrittura di un libro: dalle motivazioni, all'ideazione fino all'editing, alla scelta dell'agente, all'auto-pubblicazione

La tensione, ovvero la crudeltà di venire al mondo
La tensione, ovvero la crudeltà di venire al mondo

Continua la nostra rubrica "Come diventare scrittore" curata da Giulio Ravizza. In questo episodio scopriamo come "viene al mondo" una storia da pubblicare

Perché non scrivere, ovvero a nessuno gliene importa nulla di te
Perché non scrivere, ovvero a nessuno gliene importa nulla di te

Continua la nostra rubrica "Come diventare scrittore" curata da Giulio Ravizza. In questo appuntamento scopriremo i motivi validi "per non scrivere" un libro

© Riproduzione Riservata