#VIAGGICHEAMO, la prima mostra fotografica creata dalla community di chi viaggia

Il concorso digitale dedicato alla community dei viaggiatori diventa una mostra ''fisica'' a Milano. #viaggicheamo premia il talento degli appassionati di fotografia che hanno partecipato all'omonimo concorso fotografico...

L’Urban Center in Galleria Vittorio Emanuele II a Milano questo week end ospita la mostra #VIAGGICHEAMO

MILANO – Il concorso digitale dedicato alla community dei viaggiatori diventa una mostra ‘fisica’ a Milano. #viaggicheamo premia il talento degli appassionati di fotografia che hanno partecipato all’omonimo concorso fotografico lanciato lo scorso novembre da American Express e che ha visto come protagonista il viaggio nelle sue più varie declinazioni.

LA MOSTRA – L’esposizione – curata da Denis Curti, Vicepresidente di Forma e Direttore artistico della casa dei TRE OCI a Venezia – darà spazio alle oltre 2.300 foto che hanno partecipato al concorso, con un’enfasi particolare sulle 27 foto vincitrici, offrendo ai visitatori un collage di suggestioni di viaggio di chi ama la fotografia senza essere un professionista. L’allestimento sarà basato su leggerezza, innovazione e modernità, in perfetta coerenza con lo spirito del concorso: fotografare è un’azione quotidiana alla portata di tutti.

VOGLIA DI CONDIVISIONE – “L’idea del viaggio è strettamente legata all’idea della fotografia, quasi come se senza di essa il viaggio stesso non possa avere luogo. Le immagini si fanno subito memoria, documento, sentimento e si trasformano ancora in passione e desiderio di condivisione” commenta Denis Curti, Vicepresidente di Forma e Direttore artistico della casa dei TRE OCI a Venezia, che oltre a curare la mostra è stato anche parte della Giuria del concorso.

GLI SCATTI VINCITORI – Si conferma invece il mare come tema preferito e ricorrente anche negli scatti vincitori del concorso: tra le 27 immagini premiate, infatti, i paesaggi marini sono presenti in numerose foto sia ‘come protagonisti’ sia in modo indiretto. Tra i vincitori anche scatti che richiamano il viaggio in treno, interpretato sia nella sua funzione di mezzo di trasporto verso le vacanze che per spostamenti legati al lavoro.

NON SOLO MOSTRA: DIBATTITI E INCONTRI PER CHI AMA LA FOTOGRAFIA – #viaggicheamo, che sarà aperta al pubblico fino a domenica 2 marzo, ospiterà, inoltre, interessanti appuntamenti dedicati agli appassionati di fotografia nei giorni di sabato 1 e domenica 2 marzo: #InvasioniDigitali e Instagramers a confronto, dibattito e testimonianze sulla ‘fotografia sociale’, come i social media stanno cambiando la fotografia e la fruizione dell’arte; incontro con Giacomo Giannini, noto fotografo, specializzato in fotografia aerea, che parlerà della propria esperienza (domenica 2 marzo dalle 11 alle 13, ingresso libero); Lettura del portfolio con photoeditor di viaggio: Un’opportunità imperdibile per tutti gli appassionati e aspiranti fotografi che potranno far valutare da photoeditor professionisti il proprio portfolio. Con la partecipazione di Serena Prinza, Photoeditor di Airone, e Susanna Scafuri, Photoeditor di Bell’Italia.
Per maggiori informazioni visitate il sito www.viaggicheamo.it

28 febbraio 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti