l'incontro con l'autore

Steve McCurry, la mostra “Football and Icons” a Castelnuovo

Il celebre fotografo torna a Castelnuovo per un incontro pubblico
Castelnuovo

MILANO – Si è rinnovato anche quest’anno, come anticipato nelle scorse settimane, l’appuntamento col fotografo di fama mondiale Steve McCurry a Castelnuovo Magra (La Spezia). Lunedì 20 giugno, alle 21.30, in piazza Quercola, nel Centro Storico, il fotoreporter del National Geographic ha presentato il catalogo della mostra Football and Icons, ospitata all’interno della Torre del Castello dei Vescovi di Luni. Un evento gratuito che lo scorso anno ha attirato nel borgo oltre duemila persone e che ha caratterizzato, assieme alle mostre fotografiche, l’estate castelnovese.

LA MOSTRA – Nei suggestivi spazi della Torre del Castello dei Vescovi di Luni di Castelnuovo Magra (SP), è infatti in corso sino all’11 settembre 2016 la mostra Football & Icons di Steve McCurry. Organizzata dal Comune di Castelnuovo Magra in collaborazione con Sudest57 di Milano, è la prima esposizione di McCurry dedicata al calcio di strada. Biba Giacchetti, curatrice della mostra e fondatrice dall’agenzia Sudest57 di Milano, ha selezionato con Steve McCurry 25 bellissime immagini legate al calcio come gioco di strada, una collezione inedita, concepita appositamente per questa occasione e distribuita su sei dei sette piani della Torre. La mostra si completa nell’ultima sala con le cinque icone più famose del fotografo, tra cui la ragazza afgana.

L’ONORE – L’allestimento dell’esposizione, perfettamente adattato agli spazi assai insoliti della Torre del Castello dei Vescovi di Luni, è stato curato dall’architetto Peter Bottazzi, già allestitore di numerose gallerie d’arte, musei e mostre in tutta Italia, che collabora da anni a tutte le mostre di Biba Giacchetti. “Siamo davvero entusiasti di ospitare Steve McCurry per la seconda volta. Il legame instaurato lo scorso anno ci ha consentito di avere una sua mostra personale ed inedita che, dal giorno dell’apertura, ci sta dando tante soddisfazioni, in termini di affluenza e di gradimento del pubblico. Stiamo organizzando al meglio la serata per offrire ai visitatori un evento unico nel suo genere” – conclude il Sindaco Daniele Montebello ”

 

© Riproduzione Riservata
Commenti