Alcune mostre in programma fino a luglio

Si chiude con successo Photofestival 2014, Milano si conferma Capitale della Fotografia

Le note del Concerto a Palazzo Castiglioni hanno chiuso ufficialmente lunedì 16 giugno a Milano l’ottava edizione di Photofestival, la più importante e radicata manifestazione annuale...

Si è chiusa ufficialmente a Milano con un grande successo di visitatori l’ottava edizione della kermesse dedicata alla fotografia d’autore. Il pubblico avrà l’opportunità di ammirare ancora alcune mostre fino al mese di luglio

 

MILANO – Le note del Concerto a Palazzo Castiglioni hanno chiuso ufficialmente lunedì 16 giugno a Milano l’ottava edizione di Photofestival, la più importante e radicata manifestazione annuale dedicata all’arte fotografica promossa da AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging. Nell’arco di circa un mese e mezzo, dal 29 aprile al 16 giugno, 150 mostre fotografiche d’autore aperte gratuitamente al pubblico hanno invaso l’intera città, dal centro storico all’hinterland, coinvolgendo circa 130 sedi espositive tra gallerie d’arte, musei, palazzi storici, biblioteche e centri civici.

 

PALAZZI DELLA FOTOGRAFIA – In particolare, le mostre appositamente allestite presso gli elegantissimi “Palazzi della Fotografia” (Castiglioni, Bovara, Turati, Giureconsulti) hanno dato al pubblico di Photofestival la possibilità di visitare alcuni tra i più prestigiosi edifici storici di Milano. Photofestival è stato ancora una volta collettore dei tanti aspetti della fotografia, mettendo in scena una varietà di proposte (dal ritratto allo still life, dal reportage alla ricerca) molto apprezzata dal pubblico, e promuovendo alcune mostre inedite appositamente prodotte per l’evento, con protagonisti fotografi di valore e giovani di talento. Il circuito espositivo è stato arricchito da un programma di workshop, visite guidate, lectio magistralis e incontri con la presenza di autori del calibro di Giorgio Lotti, Paolo Spadacini, Giovanna Magri, Marina Alessi, che ha reso più dinamica e coinvolgente la manifestazione, riscontrando una grande attenzione da parte dei tanti appassionati del medium fotografico.

 

L’APPORTO DELLE ISTITUZIONI – Coordinato da un comitato scientifico composto da Roberto Mutti, Giovanni Pelloso e Riccardo Costantini, Photofestival ha potuto contare ancora una volta sul sostegno delle Istituzioni che negli ultimi anni hanno consentito di sviluppare la rassegna (AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging, Unione Confcommercio Milano e Camera di Commercio di Milano), oltre che sulla consolidata collaborazione con Startmilano, l’associazione che riunisce molte gallerie d’arte milanesi, e sulla nuova partnership con Photographers.it, storico portale Italiano dedicato ai fotografi.

VALORIZZARE LA CULTURA DELL’IMMAGINE – “Photofestival si conferma per Milano l’appuntamento annuale più importante con l’arte fotografica.  Il successo ottenuto ci conforta e ripaga i nostri sforzi volti a valorizzare la cultura dell’Immagine. In vista di Expo 2015 siamo già all’opera per organizzare un’edizione della manifestazione ancora più ricca e coinvolgente” – ha dichiarato Dario Bossi, Vice Presidente AIF.

18 giugno 2014
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti