FOTOGRAFIA - La fotografia contemporanea a favore dei bambini maltrattati

”Scatti per bene”, i grandi fotografi contemporanei all’asta per beneficenza

''Scatti per Bene'', l'asta benefica di fotografia d'autore divenuta ormai un appuntamento imperdibile per professionisti, appassionati e collezionisti del settore, si terrà stasera a Milano, nella prestigiosa sede della casa d'aste Sotheby's...

Al via stasera l’undicesima edizione di ”Scatti per bene” a favore dell’Associazione CAF in collaborazione con la casa d’aste Sotheby’s, che riunisce anche quest’anno i migliori fotografi nazionali e internazionali che donano i propri scatti a sostegno delle attività dell’Ente

MILANO – ”Scatti per Bene”, l’asta benefica di fotografia d’autore divenuta ormai un appuntamento imperdibile per professionisti, appassionati e collezionisti del settore, si terrà stasera a Milano (a partire dalle 18.30), nella prestigiosa sede della casa d’aste Sotheby’s. Il ricavato sarà interamente destinato al sostegno delle attività di accoglienza e cura di minori maltrattati o in grave difficoltà evolutiva, ospiti delle Comunità Residenziali dell’Associazione CAF, che quest’anno festeggia il suo trentacinquesimo anniversario.

I PROTAGONISTI – Le opere (che in tutto sono 80) battute all’asta da Filippo Lotti, AD di Sotheby’s Italia, sono firmate da importanti da molti nomi noti del panorama fotografico italiano tra cui Marina Ballo Charmet, Aldo Ballo, Gian Paolo Barbieri, Gabriele Basilico, Luca Campigotto, Franco Fontana, Maurizio Galimberti, Francesco Jodice, Claudio Sabatino, Oliviero e Rocco Toscani, Massimo Vitali. Infine dall’archivio Corbis due suggestivi scatti del grande Otto Bettmann. Tra le novità di questa undicesima edizione, accanto alle opere fotografiche, in asta anche una grande opera pittorica dell’artista Chiara Capellini, realizzata durante una performance live.

4 novembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti