La più importante e ricca manifestazione milanese totalmente dedicata alla fotografia

Photofestival Milano, parte la sessione autunnale

Al via dal 15 Settembre 2015 la seconda sessione della nona edizione di Photofestival, il circuito milanese dedicato alla fotografia d’autore: la rassegna autunnale include un centinaio di mostre fotografiche ospitate in diverse sedi espositive tra gallerie d’arte, musei e palazzi storici di Milano.
Photofestival Milano, parte la sessione autunnale

MILANO – Appuntamenti, dibattiti, incontri e mostre fotografiche invaderanno per un mese e mezzo le strade di Milano in occasione di Photofestival Milano 2015 “Dire, Fare, Mangiare” . La nona edizione del la kermesse annuale più attesa e dedicata all’arte fotografica iniziata in primavera con una ricca e variegata rassegna svoltasi nell’arco di due mesi (20 aprile-20 giugno), prosegue con la sessione autunnale che propone oltre cento mostre aperte al pubblico dal 15 settembre al 31 ottobre 2015.

MILANO CAPITALE DELLA FOTOGRAFIA – La grande manifestazione culturale promossa da AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging, in occasione di Expo Milano 2015, ha deciso di raddoppiare il suo appuntamento annuale, dando un’ulteriore prova della dinamicità del mondo fotografico milanese e confermando il ruolo di Milano come capitale della fotografia italiana.

LA SESSIONE AUTUNNALE – La sessione autunnale vuole coprire le fasi finali di Expo 2015 per chiudere con Photoshow Milano 2015, la manifestazione di AIF dedicata al Mondo Imaging (Milano, Superstudio Più, 23-25 ottobre 2015), che quest’anno ospiterà 8 prestigiose mostre di illustri fotografi italiani dedicate alle 4 eccellenze del Paese (Fashion, Food, Design e Art&Landscape) inserite all’interno del circuito di Photofestival.

OMAGGIO A EXPO – Il sottotitolo della nona edizione, “Dire, Fare, Mangiare”, omaggia Expo ed è stato scelto dal comitato organizzativo di Photofestival per stimolare la creatività e sfruttare l’esperienza affermata degli autori che desiderano misurarsi con i temi centrali dell’Esposizione Universale. Oltre a raccogliere in un unico contenitore le proposte delle gallerie d’arte, la rassegna autunnale, proporrà, come da tradizione, alcune mostre a marchio “Photofestival”, appositamente pensate per l’evento, con protagonisti fotografi di valore ma anche giovani esordienti di talento.

LE LOCATIONS E GLI EVENTI – Il Festival sarà diffuso ancora una volta in modo capillare in tutta la città e nell’area metropolitana milanese coinvolgendo, oltre alle principali gallerie d’arte e spazi espositivi, anche importanti edifici storici di Milano: i “Palazzi della Fotografia” – Palazzo Bovara, Palazzo Castiglioni, Palazzo Giureconsulti e Palazzo Turati – quattro prestigiose sedi destinate ad animarsi con le immagini degli autori in mostra. Previsto un nuovo ciclo di appuntamenti che daranno modo al pubblico di avvicinare gli autori attraverso visite guidate, incontri, presentazioni di libri e lectio magistralis con i nomi più affermati della Fotografia.

PHOTOFESTIVAL – Nato nel 2007 come “fuorisalone” di Photoshow, la principale rassegna in Italia dedicata al mondo dell’Imaging, con cui continua a mantenere un legame dialettico, Photofestival ha acquisito una sua autonomia e una cadenza annuale che lo ha portato ad affermarsi come la più importante e ricca manifestazione milanese totalmente dedicata alla fotografia. L’idea progettuale è quella di coinvolgere tutte le migliori forze degli operatori culturali del settore (galleristi, critici, fotografi, collezionisti, appassionati), proponendo loro di organizzare mostre e iniziative da far convergere in un’unica manifestazione. Dopo tanti anni Photofestival ha così assunto un ruolo riconosciuto non soltanto come elemento catalizzatore di iniziative altrui, ma anche come soggetto capace in prima persona di promuovere mostre fotografiche appositamente prodotte per l’evento.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti