London Festival of Photography, una grande manifestazione per celebrare la fotografia

Cresce il successo del festival annuale dedicato dalla città di Londra alla fotografia, forma d’arte sempre più popolare

MILANO – Per il secondo anno consecutivo Londra ha dedicato il mese di giugno a una grande celebrazione della fotografia: il London Festival of Photography è già una manifestazione di rilievo internazionale, che coinvolge l’intera città in esposizioni, eventi, workshop, conferenze e proiezioni dedicati a questa popolare forma espressiva. Tutti i principali luoghi pubblici e istituzioni della capitale – la stazione di King’s Cross,  il Museum of London, il British Museum, il V&A Museum, la British Library e la Tate Modern – si trasformano in palcoscenico del festival.

 

DALLA FOTOGRAFIA DI STRADA A NUOVI GENERI FOTOGRAFICI – Nata come manifestazione dedicata alla fotografia di strada – nel 2011 si presentava come London Street Photography Festival – il festival si rivolge quest’anno a un più ampio spettro di generi e comprende progetti di fotografia astratta e di genere documentaristico e fotogiornalistico.  Lo scopo è richiamare l’attenzione e la partecipazione di un più largo numero di artisti, professionisti e appassionati.

 

UNA PIATTAFORMA PER INTESSERE RELAZIONI – Grazie al suo profilo di città internazionale, Londra offre così all’industria fotografica e a tutti i protagonisti del mondo della fotografia, sia inglese sia internazionale, una piattaforma attraverso la quale intessere una rete di relazioni e partnership. Si possono condividere esperienze personali o intrecciare rapporti di lavoro, ma non solo: c’è spazio anche per profani che vogliano osservare, studiare, capire e imparare.

 

I PREMI – I lavori presentati hanno anche l’occasione di essere visti e giudicati da rinomati professionisti del settore: oltre all’International Street Photography Award, vengono assegnati il London Festival of Photography Prize 2012, che prevede due diverse categorie, fotografia e video, e lo Student Street Photography Award, cui possono concorrere gli studenti degli istituti britannici.

 

PROMUOVERE LA FOTOGRAFIA COME FORMA D’ARTE – Organizzato da un’associazione no-profit, il festival si presenta come una manifestazione indipendente, libera dai vincoli imposti dai brand aziendali, attenta solo all’alta qualità delle opere esposte. Suo unico obiettivo è promuovere la fotografia come forma d’arte e come mezzo per riflettere sulla società e il comportamento umano, consolidando anno dopo anno il suo grande successo di pubblico.

 

28 giugno 2012

© Riproduzione Riservata
Commenti