#WinForMeningitis

Bebe Vio fotografata da Anne Geddes per la campagna contro la meningite

"Vaccinate i vostri bambini" questo il messaggio della campagna contro la meningite curata dalla celebre fotografa australiana

MILANO – La celebre fotografa Anne Geddes – conosciuta in tutto il mondo per i celebri ritratti dei bambini – partecipa alla campagna per le vaccinazioni. Il simbolo della lotta è la foto di Beatrice (chiamata da tutti Bebe) Vio, oro nel fioretto individuale ai giochi paralimpici di Rio. La campionessa ha contratto la meningite a soli 11 anni e per colpa della malattia le sono stati amputati gli avambracci e le gambe.

LA CAMPAGNA – La famosa campionessa ha posato con altri atleti per la campagna #WinForMeningitis, creata per lanciare il messaggio che questa patologia è prevenibile grazie ai vaccini. Insieme agli atleti sono ritratti anche piccoli modelli, immancabili nelle immagini della artista australiana.

IL POST DELLA GEDDES –  Anne Geddes ha scritto su Facebook: “Lo spirito che guida Bebe è a dir poco entusiasmante. Lei è una pluripremiata schermidrice, e quest’anno ha vinto l’oro a Rio per l’Italia! Bebe è raffigurata qui con bimbo, l’adorabile Vincent. L’ obiettivo di queste immagini è quello di diffondere il messaggio che questa malattia è prevenibile. Non lasciare che succeda a tuo figlio, vaccina!”

Guarda la gallery

Credit: Anne Geddes

© Riproduzione Riservata