Arriva ”Mare d’autore”, la campagna social internazionale per promuovere la bellezza e la tutela del mare italiano

Tempo d’estate e anche i canali social si attivano per salvaguardare il mare e le spiagge italiane. Parte su Facebook, Twitter ed Instagram ''Mare d’autore'', iniziativa inedita rivolta agli utenti dei celebri social network...
Al via su facebook, twitter e Instagram la nuova campagna fotografica in condivisione ideata da Libreriamo e volta a sensibilizzare alla tutela del Mare Nostrum da inquinamento, rifiuti e abusivismo. Chiunque voglia contribuire potrà farlo semplicemente scattando e/o inviando foto delle meravigliose coste e spiagge del Belpaese
 
MILANO – Tempo d’estate e anche i canali social si attivano per salvaguardare il mare e le spiagge italiane. Parte su Facebook, Twitter ed Instagram “Mare d’autore”, iniziativa inedita rivolta agli utenti dei celebri social network. Tutti coloro che vogliono vestire i panni di “Sea Photo Hunter”, ovvero cacciatori di foto con protagonisti il mare e le spiagge, potranno diventare protagonisti di una campagna di sensibilizzazione e tutela di ciò che da sempre rappresenta uno dei nostri patrimoni paesaggistici più importanti. Un vero e proprio inno a promuovere la qualità del nostro mare e rispettare le nostre meravigliose zone costiere dall’invasione selvaggia dell’uomo. Tutti gli anni, infatti, le splendide località balneari del Belpaese rimangono “vittime” dell’inquinamento, dei rifiuti e, in generale, dell’invasione selvaggia dell’uomo (senza contare i gravi danni che sono arrivati e continuano ancora ad esserci in tema di abusivismo).
 
COME PARTECIPARE – Partecipare alla campagna ideata da Libreriamo, il primo social book magazine completamente dedicato alla promozione della lettura, dei libri e della fotografia d’autore, è semplicissimo: basta realizzare foto di spiagge e località marittime e pubblicarle sulla pagina Facebook di Fotografiamo by Libreriamo, su Twitter e Instagram, citando @Libreriamo e aggiungendo l’hashtag #maredautore. Tutte le foto dovranno essere corredate da didascalia, con indicazione del luogo ritratto.
 
LE BELLEZZE DEL NOSTRO MARE, UN PATRIMONIO DA TUTELARE – “L’estate è il periodo dell’anno più atteso dagli italiani, e il sogno di tutti è passare le vacanze in località splendide e soprattutto pulite – afferma Saro Trovato, mood maker e fondatore di Libreriamo. – Abbiamo quindi pensato di sfruttare la viralità dei social più popolari per coinvolgere e sensibilizzare sempre più persone nei confronti del rispetto delle spiagge e della cura dei luoghi incontaminati delle nostre coste. Ognuno può dare il suo piccolo contributo creativo per sostenere un fine sociale importantissimo, quale è appunto la tutela delle bellezze del nostro patrimonio paesaggistico italiano.”
 
UN CONTRIBUTO A PROMUOVERE IL TURISMO – La campagna di Libreriamo (www.libreriamo.it) vuole contribuire anche alla promozione di ciò che rappresenta una delle bellezze più importanti del nostro Paese. Non a caso, l’Italia vanta uno sviluppo costiero italiano di quasi 7500 km, un’opportunità unica in termini economici, in quanto il loro sfruttamento potrebbe diventare una delle risorse più importanti per lo sviluppo occupazionale italiano. Proprio per questo la salvaguardia del mare, delle coste, delle spiagge diventa un obiettivo fondamentale per tutti gli italiani; più c’è tutela, più si può costruire una proposta turistica allettante, a livello internazionale. In virtù di ciò, anche il senso estetico delle foto da realizzare per partecipare a “Mare d’autore” diventa fondamentale, in quanto più le foto realizzate saranno di qualità e più riusciranno a regalare le emozioni necessarie per spingere soprattutto gli stranieri a vivere il nostro mare e le nostre spiagge.  
 
1 agosto 2013
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

© Riproduzione Riservata
Commenti