FOTOGRAFIA - Taschen celebra Annie Leibovitz

Annie Leibovitz, 40 anni di vita dietro l’obiettivo

Il prezzo non è dei più economici, ma il nuovo catalogo della Taschen, dedicato all'opera di Annie Leibovitz, diventerà un vero e proprio oggetto da collezione, così come accade per tutte le edizioni sumo...

L’ultimo catalogo edito da Taschen si presenta in edizione sumo, ovvero un libro gigante sotto ogni aspetto: un tributo di 476 pagine alla fotografa ritrattista più iconica del ventesimo secolo, che ha infranto ogni record per peso e dimensioni. Una vera e propria opera d’arte fotografica, con tanto di cavalletto da esposizione, disegnata da Marc Newson e la possibilità di scegliersi la propria copertina da collezione

MILANO – Il prezzo non è dei più economici, ma il nuovo catalogo della Taschen, dedicato all’opera di Annie Leibovitz, diventerà un vero e proprio oggetto da collezione, così come accade per tutte le edizioni sumo. Oltre 470 pagine, con stampe fotografiche di altissima qualità in bianco e nero e a colori dei più importanti personaggi che hanno fatto la storia della nostra epoca: da John Lennon a Richard Nixon, dalla Regina Elisabetta a Patti Smith, da Keith Haring a David Byrne.

IL VOLUME – “The power and the glory”, così si intitola il volume, racconta la Leibovitz in oltre 40 anni di lavoro, a partire dall’intimo reportage che realizzò per Rolling Stones ma anche gli scatti ideati per Vanity Fair e Vogue e che contiene una delle sue immagini più iconiche: il ritratto di John Lennon nudo abbracciato alla moglie Yoko Ono, vestita; immagine scattata il 7 dicembre 1980, la mattina prima della morte di Lennon. Ballerini, attori, musicisti, scrittori, atleti, manager… un album di famiglia collettivo, dove i più grandi protagonisti della storia moderna sono passati per forza dall’obbiettivo di Annie Leibovitz. In totale esistono solo 10.000 copie del libro, firmate e numerate. Al catalogo si aggiunge un supplemento, con saggi di Annie Leibovitz, Graydon Carter, Hans Ulrich Obrist e Paul Roth che descrivono oltre 250 immagini. Infine vi è la possibilità di scegliere la propria copertina: Whoopi Goldberg, Keith Haring, David Byrne o Patti Smith.

9 dicembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti