Foto tanto belle da sembrare false

16 foto che sembrano ritoccate ma sono reali ( I parte)

Sapevate che esiste un luogo in Bolivia dove la prospettiva sparisce? E che in Cina esistono delle montagne con dei colori davvero surreali? Ecco 16 fotografie che non sembrano reali ma lo sono
16 foto che sembrano ritoccate ma sono reali ( I parte)

MILANO – Chiunque abbia trascorso una discreta quantità di tempo su internet, probabilmente ha sviluppato un sano scetticismo. Abbiamo imparato a non credere sempre a tutto quello che si vede on line, anche perché è piuttosto facile falsificare ogni cosa con programmi come Photoshop. Le immagini che vedrete qui di seguito però vi faranno ricredere perché, anche se sono così incredibili da sembrare ritoccate, sono vere al 100%!
Alcune di queste immagini sono scaturite da coincidenze impreviste o sono state scattate in luoghi esotici, ma altre sono opere d’arte intenzionalmente progettate da artisti che mirano a sovvertire la nostra certezza su ciò che è reale. Il sito Bored Panda ha raccolto 15 scatti ( + 1 selezionato noi da noi), così strani e meravigliosi da far credere che qualcuno li abbia modificati, ma in realtà sono verissimi. Ecco a voi la prima parte della gallery.

Salar de Uyuni, in Bolivia, è un luogo davvero incredibile, dove non esiste prospettiva. Il Salar de Uyuni è una gigantesca distesa di sale di ben 10.582 chilometri quadrati, ed è anche la più grande del mondo. Si trova in Bolivia, tra i dipartimenti di Potosì ed Oruro, nei dintorni della città di Uyuni, ad oltre 3.600 metri di quota. a Salar de Uyuni inBolivia, luci e ombre si confondono in un gioco di forme surreali, ed è soprattutto famoso per l’assenza di prospettiva.Qui nelle calde ed assolate giornate estive, in cui la temperatura supera senza problemi i 30/34°C, si innescano delle particolarissime condizioni in cui la prospettiva sparisce, ma soprattutto cielo e terra (o acqua, o distese di sale bianco) si fondono in un unico scenario, sparisce completamente ogni via o punto di fuga, e se si è in compagnia di una buona macchina fotografica, si possono fare scatti qui a Salar de Uyuni che saranno indimenticabili.

16 foto che sembrano ritoccate ma sono reali ( I parte)
Salar De Uyuni, il più grande lago salato della Bolivia. Quest’uomo sembra camminare sulle nuvole

Il parco dello Schonbrunn rivaleggia, per grandezza e bellezza, con quelli di Versailles e Caserta. Il punto centrale del parco è il Bluemenparterre che si allunga fino al Neptunbrunne, la fontana di Nettuno. Domina il parco la Gloriette, porticato neoclassico preceduto da una grande fontana e da una terrazza panoramica sul parco e sulla città.

16 foto che sembrano ritoccate ma sono reali ( I parte)
Gli alberi nel parco di Schonbrunn a Vienna

 

16 foto che sembrano ritoccate ma sono reali ( I parte)
Una barca che sembra fluttuare nell’aria

 

L’artista spagnola Alicia Martín, classe 1964, possiede una passione talmente smodata per i libri (quelli cartacei) e per la lettura, da creare con essi delle vere e proprie sculture. L’artista madrilena crea imponenti installazioni usando migliaia di libri. Applicandoli intorno ad una armatura o scheletro, dà vita ad una magistrale “cascata cartacea”, che partendo da una finestra o dalla facciata di un palazzo, si riversa in strada in tutta la sua “abbondanza culturale”, catturando inevitabilmente l’attenzione di passanti e curiosi. Le location scelte da parte dell’artista spagnola sono le più variegate: parchi, palazzi d’epoca, palazzi comuni e marciapiedi.

16 foto che sembrano ritoccate ma sono reali ( I parte)
I libri cadenti, una scultura di Alicia Martin

 

Le nubi lenticolari sono fra le nuvole più particolari che conosciamo, sono chiamate così per via del loro aspetto affusolato molto simile ad una lente. Sono molto frequenti specie nelle zone montane ma sono genericamente visibili praticamente in qualsiasi parte del globo e amatissime dai fotografi perché, specialmente al tramonto, regalano paesaggi impareggiabili.La cosa che le rende veramente “strane” è che possono stazionare nello stesso punto per molto tempo fino a quando il vento continuerà ad essere abbastanza costante.

16 foto che sembrano ritoccate ma sono reali ( I parte)
Le nuvole lenticolari

 

 

16 foto che sembrano ritoccate ma sono reali ( I parte)
Il vestito che sembra spezzato

 

Undulatus Asperatus, è il nome che alcuni Sky Watchers hanno dato per descrivere le formazioni nuvolose che si presentano come dei vortici turbolenti ondeggianti e precedono i temporali sopra l’oceano.  Questi tipo di effetti ci fanno pensare ai film di fantascienza, quando ci mostrano qualche strana apocalisse che arriva per annunciare la fine del Mondo. Uno spettacolo davvero da non perdere.

16 foto che sembrano ritoccate ma sono reali ( I parte)
Le nuvole Undulatus Asperatus

 

 

16 foto che sembrano ritoccate ma sono reali ( I parte)
Un palo della luce bruciato, che resiste

 

Leggi la seconda parte della gallery a questo link.

© Riproduzione Riservata
Commenti