I grandi nomi della fotografia a Milano

I grandi maestri dell’obiettivo nella mostra ”L’occhio del fotografo” a Milano

L'impegno della Galleria Valeria Bella nell'ambito della fotografia si consolida. Oggi, fino al 6 maggio, si inaugura l'annuale appuntamento coi grandi maestri dell'obiettivo giunto alla terza edizione e intitolato ''L'occhio del fotografo''...

L’espozione inaugura oggi e sarà allestita fino al 6 maggio presso la Galleria Valeria Bella di Milano

MILANO – L’impegno della Galleria Valeria Bella nell’ambito della fotografia si consolida. Oggi, fino al 6 maggio, si inaugura l’annuale appuntamento coi grandi maestri dell’obiettivo giunto alla terza edizione e intitolato ”L’occhio del fotografo”, di cui per l’occasione sarà presentato il relativo catalogo.

LA MOSTRA – Come negli anni precedenti, l’attenzione della galleria punta  ai grandi nomi italiani e internazionali. Robert Capa è al centro dell’attenzione con la celebre foto di Picasso che protegge dal sole la moglie con un ombrellone. Robert Doisneau è presente con due delle sue foto più famose. Atmosfere parigine anche attraverso immagini di Elliott Erwitt e Nino Migliori, proposto con alcune delle sue più belle immagini del periodo neorealista, ma non solo. Due i famosi scatti di Mario Giacomelli mentre di Ugo Mulas, fotografo molto amato dalla galleria Valeria Bella, saranno esposte una serie di celebri immagini tratte dalla serie delle “Biennali”, tutte vintage. Tra gli italiani anche Giovanni Chiaramonte, con alcune bellissime immagini che illustrano la sua profonda e interiore ricerca sul territorio, e che fa da padre putativo a due quasi esordienti: Fausto Giaccone, con alcune immagini tratte dal lavoro “Cavallino Treporti” e il giovane Filippo Romano, autore di un interessante lavoro di ricerca, sia formale che di contenuti.

FOTOGRAFIA ITALIANA E AMERICANA A CONFONTO – Oltre alle foto di Pierre Pellegrini, vero e proprio “ritrattista della natura”, una divertente serie di ritratti di attori di Hollywood. Ed è proprio la collina dei divi che porta al discorso sulla fotografia americana, altro punto focale della ricerca della galleria Valeria Bella. Le immagini di Dennis Stock, Andreas Feininger e William Klein in un bianco e nero secco, che ritraggono un’ America da antologia, fanno da contraltare a quelle intimiste a colori di Todd Hido, che comincia ad essere conosciuto e molto apprezzato anche in Italia.

26 marzo 2014

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata