”Cultura. Petrolio d’Italia”, un concorso per ripartire dal nostro patrimonio più grande

La cultura è il petrolio d'Italia, l'energia vitale da sfruttare per rinascere, economicamente e non solo. A partire da questa consapevolezza, la Fondazione Caffeina, per celebrare il suo primo anno di vita, ha indetto il concorso multidisciplinare ''Cultura. Petrolio d’Italia''...
Il concorso multidisciplinare indetto dalla Fondazione Caffeina in occasione del primo anniversario dalla sua nascita si propone di scoprire i talenti migliori del Paese. Possono partecipare foto, disegni, racconti brevi, video, articoli e poesie
MILANO – La cultura è il petrolio d’Italia, l’energia vitale da sfruttare per rinascere, economicamente e non solo. A partire da questa consapevolezza, la Fondazione Caffeina, per celebrare il suo primo anno di vita, ha indetto il concorso multidisciplinare “Cultura. Petrolio d’Italia”. Foto, disegni, racconti brevi, video, articoli e poesie: ogni forma di produzione artistica è cultura e può partecipare al concorso, che è aperto a tutti, artisti e non. Persone che abbiano un’idea, gente che dia alla cultura il valore che essa ha. Per partecipare c’è tempo fino al 30 gennaio 2014.
IL CARBURANTE DELLA RINASCITA – L’idea di fondo è chiara: la cultura intesa come giacimento di ricchezze – artistiche, paesaggistiche, storiche, architettoniche, intellettuali, enogastronomiche –, il carburante non inquinante che l’Italia deve cominciare a sfruttare per avere la speranza di una rinascita economica. L’obiettivo è quello di “catturare” le potenzialità dell’Italia a dispetto di tutti gli sprechi esistenti, delle mille possibilità mancate, delle pochissime strategie politiche e dell’ordinaria inefficienza del settore pubblico. Un concorso per scandagliare il paese e scoprirne le risorse migliori, individuando i pionieri di una nuova era economica. 
IL GIUDIZIO SULLE OPERE – A partire dal 15 febbraio 2014 le opere saranno sottoposte al giudizio dei soci fondatori, sostenitori e benemeriti della Fondazione Caffeina Cultura che, investendo in un progetto culturale, hanno dimostrato di credere nella cultura come Petrolio d’Italia. Le opere saranno valutate secondo tre parametri: emozione, aderenza al tema, efficacia. C’è anche il Premio speciale social attribuito alla foto, video o disegno che avrà ricevuto il maggior numero di “like” sulla pagina Facebook della Fondazione Caffeina Cultura.  
LA COMUNICAZIONE DEI VINCITORI – La comunicazione dei vincitori avverrà il 30 aprile 2014. Le opere vincitrici e altre opere selezionate dalla direzione artistica del Festival potranno essere oggetto di un’installazione multimediale realizzata in occasione del Festival Caffeina 2014. I premi, le tempistiche e tutti i dettagli sul concorso sono specificati nel regolamento, scaricabile dal sito della Fondazione Caffeina. 
27 ottobre 2013
© RIPRODUZIONE RISERVATA
© Riproduzione Riservata