Arte

Un’opera d’arte ci mostra l’amore del “nostro” bambino interiore

sv

Tra le tante opere in mostra gli anni passati, una si fa ricordare particolarmente, ossia l’opera ‘Love’ dello scultore ucraino Alexandr Milov…

MILANO – Nascosto tra le vaste sabbie del deserto del Nevada avviene il festival Burning Man, una celebrazione di una settimana di arte e cultura che attira decine di migliaia di visitatori provenienti da tanti paesi del mondo. Sede di artisti, musicisti e altri amanti della straordinaria, Burning Man è famosa anche per la presenza di meravigliose opere d’arte.

LOVE – Tra le tante opere in mostra gli anni passati, una si fa ricordare particolarmente, ossia l’opera d’arte dello scultore ucraino Alexandr Milov. Intitolata ‘LOVE’, la scultura è dotata di due sagome/gabbia con due adulti di fronte ma in direzioni opposte. Secondo Milov, essi rappresentano il conflitto tra un uomo e una donna. Tuttavia, all’interno di quelle gabbie metalliche ci sono anche due figure piccole che vogliono toccarsi. Rappresenterebbero la loro interiorità sotto forma di bambini trasparenti.

IL SIGNIFICATO – La scultura sembra una bella metafora della natura umana in conflitto, ma c’è un significato molto più profondo dietro di esso che si sviluppa solo quando il sole comincia a calare …’Come si sta facendo buio (che sia notte) i bambini cominciano a brillare. Questo splendore è un simbolo della purezza e della sincerità che unisce le persone quando arriva il momento buio’, spiega Milov.

Un’opera d’arte ci mostra l’amore del “nostro” bambino interiore ultima modifica: 2016-10-06T10:57:21+00:00 da lucia

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti