Giovani artisti

Udine, torna la Grande Rassegna Biennale “come un racconto”

Il 5 novembre la rassegna Internazionale biennale del Libro d'Artista ha riaperto le sue porte, offrendo ai giovani artisti la possibilità di liberare la propria creatività
Udine, torna la Grande Rassegna Biennale "come un racconto"

MILANO –  Ha riaperto ieri la Grande Rassegna Biennale “come un racconto”. In esposizione dal 5 novembre al 4 dicembre nella prestigiosa sede del Museo Etnografico di Udine, saranno presentate opere di vari artisti,non solo italiani, tra cui studenti  dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, della facoltà Belle Arti di Barcellona, della Scuola internazionale di Grafica di Venezia, del Liceo artistico “G. Sello” di Udine, del Liceo artistico di Cortina D’Ampezzo. Nel periodo dell’esposizione si svolgeranno varie iniziative per adulti e ragazzi, sempre dedicate al tema del libro.

LA RASSEGNA INTERNAZIONALE BIENNALE DEL LIBRO D’ARTISTA – Inaugurata proprio ieri,  sabato 5 novembre, al Museo Etnografico del Friuli, la terza Rassegna internazionale biennale del Libro d’Artista “Come un racconto” proseguirà fino ad inizio dicembre, con l’obiettivo di valorizzare la ricerca giovanile attorno al libro inteso come ‘oggetto d’arte’ capace di esprimere la libertà dell’artista teso a ‘narrare storie’ con gli strumenti specifici dell’attività creativa (materiali, colore, forme) mediante la personale visione e interpretazione  della storia e della cultura. Sempre più ricca e articolata, la Rassegna Internazionale biennale del Libro d’Artista, organizzata dal Comitato Dars e dedicata a Isabella Deganis, raffinata artista per oltre vent’anni presidente del Comitato, presenterà le opere create da oltre cento artisti, tra giovani, studenti, insegnanti e artisti già affermati.

LE ALTRE ATTIVITÀ – Nel periodo dell’esposizione si svolgeranno varie iniziative collaterali, dalla mostra “NERO/bianco” a cura di Cristina Burelli ai vari e interessanti laboratori per adulti e ragazzi attorno al libro, all’incontro con l’artista Donatella Franchi. In particolare:

Giovedì 10 novembre, ore 18, a Palazzo Bartolini, sede della Biblioteca Civica “V. Joppi” di Udine sarà inaugurata “NERO/bianco – dagli anni Settanta al 2016” mostra di libri di giovani artisti contemporanei. Curata da Cristina Burelli della Libreria Martincigh di Udine, la mostra sarà visibile fino al 25 novembre.

Domenica 13 novembre, domenica 20 novembre, domenica 27 novembre, presso la Sala didattica del Museo Etnografico, ore 10.30 – 14.30, si terranno laboratori sul libro (previa prenotazione), rispettivamente con la guida di Federico Santini, Eva Seminara con Martina Paderni, Sandra Cisterna.

Mercoledì 16 novembre, alle ore 18.00, alla Sala Corgnali della Sezione Moderna della Biblioteca Civica “V. Joppi” avrà luogo l’Incontro con Donatella Franchi e i suoi libri d’Arte.

Per maggiori informazioni sul programma della Rassegna e dei Laboratori, visitate il sito www.dars-udine.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti