Torino, le strisce pedonali diventano a colori

Qualcuno ci ha pensato anche in Italia, per lo meno a Torino, che ha ora una coloratissima via Luini. La zona ha subito una netta trasformazione in occasione della recente festa di quartiere dell'area della periferia torinese

MILANO – Le strisce pedonali colorate potrebbero essere il nuovo must per rendere le città il meno grigie possibile. Ma cosa succede se attraversare la strada diventa un’avventura nell’arte? Qualcuno ci ha pensato anche in Italia, per lo meno a Torino, che ha ora una coloratissima via Luini. La zona ha subito una netta trasformazione in occasione della recente festa di quartiere dell’area della periferia torinese.

Torino, in via Luini le strisce pedonali diventano a colori

 

TUTTO E’ ARTE – Nel caso dei suoi attraversamenti pedonali colorati l’arte diventa un partenariato con le persone che lo attraversano. In tempi moderni ogni cosa può diventare arte e perché no, anche le strade. Oltre alle coloratissime strisce sono comparse opere d’arte street style su muri e saracinesche.

 strisce

TORINO-MADRID Un lavoro come quello dell’artista Guelov a Madrid che richiamano le linee geometriche di Mondrian. Proprio Guelov è un precursore di una nuova era o solo un modo davvero cool per attraversare una strada trafficata? In tanto via Luini si preannuncia la nuova area street art.

Photo Credit Francesco Del Bo per Repubblica

© Riproduzione Riservata