un progetto perl'estate

Arriva la Summer School Barocco Mediterraneo

Dal 12 al 17 settembre presso l'Università "Carlo Bo" di Urbino

 MILANO – Barocco Mediterraneo è la nuova Summer school in Storia dell’Arte dell’Università di Urbino Carlo Bo. Il programma di studi ha per obiettivo l’approfondimento di temi artistici sei e settecenteschi legati al territorio marchigiano e posti in un’ottica europea.

IL PROGETTO – Il filo culturale che legherà diversi paesi di area mediterranea, permetterà di conseguire competenze specifiche e multidisciplinari sulla loro realtà storico-artistica. Conoscenze che contribuiranno alla formazione di figure professionali in grado di approfondire il periodo barocco dal particolare del territorio marchigiano al più ampio contesto europeo mediterraneo. Ciò sia in vista di un percorso di studi, che della formazione di ricercatori e insegnanti di storia e storia dell’arte, storici dell’arte, restauratori, guide turistiche, operatori presso Case d’asta e mercato antiquario, etc. etc.

IL TAGLIO EUROPEO – Dato il taglio europeo la Summer School diretta da Francesca Bottacin è supportata da un Comitato scientifico internazionale che vede la partecipazione di docenti e studiosi, oltre che dell’Università d’Urbino, di varie Università ed Enti europei come l’Universitat de Girona, il Centre de la Méditerranée Moderne et Contemporaine dell’Université de Nice Sophia Antipolis, la Fondazione Cini di Venezia.  

IL PROGRAMMA – Oltre a lezioni frontali e conferenze sono previste visite nel territorio. La Scuola è indirizzata a studenti italiani e stranieri, non laureati e laureati con laurea triennale, magistrale o quadriennale, dottorandi e dottori di ricerca, a docenti dei licei classici o di altre scuole interessati alla storia dell’arte e a tutti gli studiosi e colleghi interessati al Barocco marchigiano, italiano ed europeo. La completa frequenza e il superamento di un test finale consentiranno il rilascio di un Attestato a fine corso del valore di 4 CFU.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti