allo spazio Ventura XV

Real bodies a Milano, oltre 60 malori in 25 giorni di mostra

Real Bodies è la mostra più grande al mondo sul corpo umano, allestita negli oltre 2000 mq dello Spazio Ventura XV di Milano Lambrate. E' possibile vedere oltre 40 cadaveri interi e più di 300 organi

MILANO – 63 malori in appena 25 giorni. Questo il bilancio della prospettiva “Real bodies”, a Milano da poco meno di un mese. Un dato che non spaventa però i curiosi data l’affluenza della mostra dedicata agli organi e alla figura umana.

 

LA MOSTRA – Real Bodies è la mostra più grande al mondo sul corpo umano ed è allestita negli oltre 2000 mq dello Spazio Ventura XV di Milano Lambrate. E’ possibile vedere oltre 40 cadaveri interi e più di 300 organi. Un evento che non intende solo stupire ma principalmente divulgare. In particolare infatti l’edizione meneghina della mostra si focalizza sul tema «La salute e come allungare la vita».

 

TESTIMONIAL – Testimonial e divulgatore scientifico è Alessandro Cecchi Paone (voce delle audioguide), cura l’allestimento l’anatomopatologo Antonello Cirnelli, mentre specialisti, come la psicoterapeuta Flaminia Nucci e l’andrologo Alessandro Littara, hanno collaborato al corposo catalogo della mostra, curato nei testi dal comitato scientifico di Fondazione Veronesi che firma anche le iconografie delle due campagne: «Pink» sulla prevenzione oncologica al femminile e «No smoking be happy» contro la dipendenza dal fumo.

 

ARRIVA L’INFERMIERA – Data la casistica, una media di poco meno di tre episodi al giorno, tanto che la direzione, che fa capo alla società Venice Exhibition di Venezia, ha predisposto una zona infermeria. Il processo di plastinazione (i fluidi corporei sostituiti con dei polimeri) con cui sono stati trattati i corpi/organi, li rende estremamente veritieri, alcune riproduzioni possono urtare la sensibilità dei più impressionabili.

© Riproduzione Riservata