Artiamo in viaggio

Ponte del Primo maggio, mostre d’arte aperte in tutta Italia

Un altro ponte in vista di giovedì Primo maggio, Festa dei Lavoratori, che da' il via ad un nuovo week end di vacanze e partenze. Per chi non si fosse gia' messo in viaggio la scorsa settimana...

Per “Artiamo in viaggio” continuiamo a segnalare i poli museali eccezionalmente aperti e gratuiti per l’ultimo lungo weekend di festa

MILANO – Un altro ponte in vista di giovedì Primo maggio, Festa dei Lavoratori, che dà il via ad un nuovo weekend di vacanze e partenze. Per chi non si fosse già messo in viaggio la scorsa settimana per il ponte del 25 aprile, lo può fare certamente nei prossimi giorni, pronto a lasciare la città per staccare la spina e prendersi qualche giorno di relax, da trascorrere magari in qualche città d’arte italiana, con famiglia o amici. Per chi volesse trascorrere qualche giorno nelle nostre città d’arte, potrà recarsi a Roma, Firenze, Milano, Torino, Napoli, ancora una volta pronte ad accogliere tantissimi turisti e ad offrire diverse possibilità per trascorrere questi giorni spensierati, divertendosi con la cultura.

ROMA – La Capitale offrirà ai suoi visitatori tanti bellissimi appuntamenti: dalla possibilità di visitare i monumenti della città eterna, alle visite nei musei che saranno aperti rispettando i soliti orari, al concertone di giovedì primo maggio in Piazza San Giovanni. Le più gettonate sono sicuramente la mostra di Frida Kahlo, alle Scuderie del Quirinale,  quella dedicata al genio della Pop Art Andy Wahrol al Museo Fondazione Roma e al Palazzo delle Esposizioni con Pier Paolo Pasolini. Per il Primo Maggio, resteranno aperti inoltre il complesso del Vittoriano, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna, la Galleria Borghese, Palazzo Barberini, Castel S. Angelo, il Pantheon, Palazzo Altemps, la Domus Aurea, Palazzo Massimo, il Colosseo. Come ogni anno, il Mibac ha comunicato che  musei e siti archeologici saranno accessibili al solo costo di 1 euro, per incentivare giovani e meno giovani alla cultura.

MILANO – A Milano, chiusi i musei civici, mente si potranno visitare tutte le mostre allestite a Palazzo Reale, PAC-Padiglione d’Arte Contemporanea e Palazzo della Ragione. A Palazzo Reale i giorni del ponte del Primo maggio saranno quelli dell’ultimo weekend della mostra “Vassily Kandinsky. La collezione del Centre Pompidou”. Sempre a Palazzo Reale le mostre “Klimt. Alle origini di un mito”; “Bernardo Luini e i suoi figli” che racconta l’intero percorso dell’artista e “Piero Manzoni 1933 – 1963”.

TORINO – Nel capoluogo sabaudo si potranno visitare il primo maggio il Museo Egizio, la Galleria Sabauda e Palazzo Reale.

FIRENZE – Firenze, per il prossimo week end, offre, aperti per il primo maggio gli Uffizi,il Museo di San Marco, la Galleria dell’Accademia, il Giardino di Boboli, la Galleria Palatina, il Museo Archeologico.

NAPOLI – Giovedì 1 maggio a Napoli i musei statali e gran parte dei Parchi cittadini di Napoli saranno aperti con ingresso gratuito. Lo ha annunciato Fabrizio Vona, soprintendente per il polo museale partenopeo e la Reggia casertana che ha preso la decisione dopo la grande affluenza di visitatori registrata nei Musei durante il week end di Pasqua che ha visto circa 10mila visitatori nei musei dipendenti dalla Soprintendenza a Napoli e a Caserta. I siti museali aperti sono: Museo di Capodimonte, Certosa e Museo di san Martino, Castel Sant’Elmo, Museo Pignatelli, Museo Duca di Martina, Capri, Certosa di San Giacomo, Ercolano, Oplontis, Stabia e Boscoreale. Aperta anche la mostra dedicata all’eccentrico artista Andy Warhol.

1 maggio 2014

© RIRPODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti