Oggi è la Giornata internazionale dei musei

Ogni anno, dal 1977, ICOM celebra l’International Museum Day: importantissimo appuntamento di condivisione dei valori

MILANO – Oggi, 18 maggio, è la Giornata internazionale dei musei. Ogni anno, dal 1977, ICOM celebra l’International Museum Day: importantissimo appuntamento di condivisione internazionale dei valori fondamentali del museo, al di là dei confini geografici e delle disponibilità finanziarie dei diversi Paesi e istituti.

MUSEI E PAESAGGI – Non solo in Italia ma in tutto il mondo si celebra l’importanza dei musei. Il tema di questa edizione è Musei e paesaggi culturali. Per paesaggi culturali s’intendono le “opere congiunte dell’uomo e della natura che illustrano l’evoluzione della società̀ umana e dei suoi insediamenti nel corso del tempo, per effetto di condizionamenti fisici e/o delle possibilità̀ offerte dal loro ambiente naturale, dalle forze sociali, economiche e culturali successive, esogene ed endogene”. Si esalta così l’idea del museo come centro territoriale coinvolto attivamente.

…E L’AMBIENTE – Sottolineando il legame tra musei e patrimonio culturale, il tema di quest’anno esalta l’idea del museo come centro territoriale coinvolto attivamente. Se i musei diventano responsabili dei paesaggi circostanti, la loro missione include anche la protezione e la conservazione del patrimonio ambientale, per promuovere uno sviluppo rispettoso dell’identità, lavorando congiuntamente e in collaborazione con tutti i soggetti – pubblici e privati – presenti sul territorio.

L’ARTE SU GOOGLE – IL GOOGLE Cultural Institute ha portato online le collezioni di oltre mille istituzioni culturali – per un totale di più di 200 mila opere e 6 milioni di foto, video, manoscritti e documenti – si arricchisce così di nuovi partner, di cui ben sei italiani: il Museo nazionale dell’Automobile di Torino, il Magmart Festival, il Museo internazionale delle ceramiche di Faenza, il Museion di Bolzano, il Ravenna Festival e Pergine Spettacolo aperto.

© Riproduzione Riservata