aperture speciali

Milano, Ferragosto alla Pinacoteca di Brera

Per chi rimane in città c'è la possibilità di visitare uno dei posti più belli del centro meneghino
la Pinacoteca di Brera

MILANO – Ferragosto a Milano? Per chi rimane in città c’è la possibilità di visitare uno dei posti più belli del centro meneghino. La Pinacoteca di Brera lunedì 15 agosto, giorno della settimana di abituale chiusura, rimarrà straordinariamente aperta al pubblico. A Ferragosto sarà possibile visitare il Museo dalle ore 14.00 alle ore 19.00 (ultimo ingresso ore 18.40).

IL DIALOGO – La Pinacoteca ospita fino a settembre un nuovo straordinario dialogo tra due capolavori della storia dell’arte: Il Cristo morto di Andrea Mantegna, icona universale del Rinascimento e Il Cristo morto con gli strumenti della passione, di Annibale Carracci, proveniente dalla Staatsgalerie di Stoccarda.

Secondo dialogo. Attorno a Mantegna

Le due opere per la prima volta poste fianco a fianco, rappresentano il secondo eccezionale confronto proposto dalla Pinacoteca di Brera: un museo che rinnovandosi offre stimoli di riflessione ai suoi visitatori puntando su una collezione che comprende alcuni dei capolavori dell’arte universale. All’opera di Mantegna, oltre alla redazione di Carracci, sarà accostato, il dipinto Compianto sul Cristo morto, sempre raffigurante la stessa tematica, realizzato da Orazio Borgianni nel 1615 e proveniente dalla Galleria Spada di Roma.

© Riproduzione Riservata
Commenti