ARTE - In formato digitale capolavori del celebre artista

”Les Femmes”, l’arte di Amedeo Modigliani riprodotta attraverso 50 opere digitali

Un corredo tecnologico di video, filmati, animazioni in compositing e App, per raggiungere il grande pubblico con i nuovi metodi di fruizione esperienziale applicati all'arte. In occasione e in preparazione del centenario della morte del grande artista livornese (1920-2020)...

“La storia dell’arte, da cent’anni a questa parte, non appena sfugge al dominio degli specialisti non è che la storia di quanto è fotografabile”. (Andrè Malraux)

 

MILANO – Un corredo tecnologico di video, filmati, animazioni in compositing e App, per raggiungere il grande pubblico con i nuovi metodi di fruizione esperienziale applicati all’arte. In occasione e in preparazione del centenario della morte del grande artista livornese (1920-2020), l’Istituto Amedeo Modigliani presenta la prima sezione di un’opera di altissimo valore e pregio, mai rappresentata e organizzata prima, sull’intera produzione artistica di Modigliani, dal titolo: “Les Femmes”, interamente realizzata con l’ausilio delle moderne tecnologie. La mostra, frutto della passione di fotografi animati dal desiderio di riprodurre e documentare con assoluta fedeltà i capolavori di Modigliani, inizia il 22 maggio e termina il 9 agosto.

 

IL CONCEPT – La prima sezione del Modigliani Experience. La mostra presenta 50 opere di Amedeo Modigliani, delle quali l’Istituto possiede i diritti di utilizzo, riprodotte digitalmente ad altissima definizione con l’assoluto rispetto delle dimensioni e dei colori dell’originale. Arricchiscono e contestualizzano storicamente la mostra oltre 90 tra foto e documenti d’epoca, spesso inediti, relativi alla vita del grande Artista italiano. Un corredo tecnologico di video, filmati, animazioni in compositing e App, rende infine questa mostra un evento straordinario di comunicazione e di divulgazione culturale, raggiungendo il grande pubblico con i nuovi metodi di fruizione esperienziale applicati al bene culturale.

 

L’EUROPA DEL PRIMI DEL ‘900 – La prima sezione del Modigliani Experience. La Mostra si snoda lungo il racconto di un periodo storico straordinario, come l’ Europa dei primi del ‘900, in cui l’arte, le grandi scoperte, l’economia, i confronti tra la pittura, la musica e la letteratura hanno influito radicalmente nel nostro immaginario, determinando simboli e riferimenti indissolubili nella nostra coscienza: così come l’opera di Amedeo Modigliani. A tale approccio, fondato su opere e archivi, si aggiunge la tecnologia, non solo quella applicata alla retroilluminazione, ma anche quella rivolta a favorire l’esperienzialità e la divulgazione. La mostra infatti ospiterà alcuni video realizzati con la tecnica del “compositing”, che renderanno animata e spettacolare l’opera di Modigliani, oltre a minifiction fruibili sul web, filmati storici e video sul racconto della vita dell‘Artista, oltre a un’applicazione specificamente realizzata per una veicolazione dell’opera e della vita sul Web.

 

SULLE ORME DI MODIGLIANI – Tutto inizia grazie alla passione di fotografi in viaggio in tutto il mondo, animati dal desiderio di riprodurre e documentare con assoluta fedeltà i capolavori di Modigliani. Un percorso appassionante all’interno di musei, gallerie e collezioni private, una emozione rinnovata ad ogni scatto.

14 maggio 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti