Arte di strada

Prima e dopo la street art, i murales che cambiano i volti della città

La street art, riesce a regalare colore ed espressione a luoghi in cui nessuno si sarebbe fermato ad ammirare, e, guardando queste foto del "prima" e "dopo", non è difficile capirne il motivo
Prima e dopo la street art, i murales che cambiano i volti della città

MILANO – Camminare per una grande città a volte può risultare un po’ noioso, si viene avvolti dal grigiore dell’asfalto e ci si ritrova a passeggiare tra strade tutte uguali, alla ricerca di qualcosa che catturi la nostra attenzione. La street art, riesce a regalare colore ed espressione a luoghi in cui nessuno si sarebbe fermato e guardando queste foto del “prima” e “dopo” tratte dal sito boredpandanon è difficile capirne il motivo.

 

1. Juliette et Les Esprits, Montpellier, Francia. 

 

Prima e dopo la street art, i murales che cambiano i volti della città

 

L’artista di strada francese Patrick Commecy ha realizzato una serie di opere d’arte per riempire i muri vuoti di alcuni edifici decadenti o abbandonati. Questo murales, che si trova a Montpellier, in Francia, prende ispirazione dal film di Federico Fellini “Giulietta degli spiriti”. Un lavoro suggestivo che è riuscita a trasformare un edificio grigio in una vera e propria opera d’arte.

 

2. Parco giochi, Budapest, Ungheria

Prima e dopo la street art, i murales che cambiano i volti della città

Playground, “parco giochi”, è uno dei murales più famosi della capitale ungherese. Un gruppo di artisti locali chiamati Neopaint ha deciso di lavorare gratuitamente per regalare ai bambini un luogo in cui giocare circondati dai colori di bellissimi disegni.

3. Un’intera città ricoperta da murales, Palmitas, Messico

One of the most well-known murals in District 7, Playground, is located along Kiraly Utca. After waiting over two years for permission to begin work, a local group of artists known as Neopaint finally did the work for free so they could publicly show how quickly a rundown, old building could be transformed into something much more beautiful.

La città di Palmitas, in Messico, è diventata famosa in tutto il mondo grazie a un progetto del governo che, con la collaborazione di un gruppo di artisti locali, i Germen Crew, ha regalato alla piccola comunità un nuovo volto grazie ai graffiti che hanno riempito le case bianche della città trasformandole in un gigantesco arcobaleno. Più di 450 famiglie e circa 2000 pwersone hanno visto le loro case trasformarsi e diventare parte di uno spettacolo suggestivo e variopinto, un modo originale per unire la comunità e combattere il crimine.

Per vedere le altre immagini sfoglia la nostra Gallery a questo link

 

© Riproduzione Riservata
Commenti