ARTE - Fondazione Trussardi per Expo2015

La Grande Madre, la maxi collettiva targata Fondazione Trussardi

La mostra, promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, ideata e prodotta dalla Fondazione Nicola Trussardi insieme a Palazzo Reale, sede dell'esposizione su una superficie di circa 2000m², in occasione di Expo in città 2015...

Ve lo avevamo annunciato quest’estate: niente regalo natalizio da parte della Fondazione Nicola Trussardi per gli amanti dell’arte di Milano e dintorni, ma solo una maxi collettiva durante Expo2015. E finalmente il mistero è stato svelato e anche il tema dell’esposizione

MILANO – La mostra, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, ideata e prodotta dalla Fondazione Nicola Trussardi insieme a Palazzo Reale, sede dell’esposizione su una superficie di circa 2000m², in occasione di Expo in città 2015 si intitolerà ”La Grande Madre” e inaugurerà il 25 agosto per poi proseguire fino al 15 novembre 2015. Come vi avevamo annunciato quest’estate, gli artisti partecipanti saranno oltre 80 e si confronteranno sul tema della maternità.

LA MOSTRA – Attraverso le opere di oltre ottanta artisti internazionali, La Grande Madre analizzerà l’iconografia e la rappresentazione della maternità nell’arte del Novecento, dalle avanguardie fino ai nostri giorni. Dalle veneri paleolitiche alle ‘cattive ragazze’ del post-femminismo, passando per la tradizione millenaria della pittura religiosa con le sue innumerevoli scene di maternità, la storia dell’arte e della cultura hanno spesso posto al proprio centro la figura della madre, simbolo della creatività e metafora della definizione stessa di arte. Archetipo e immagine primordiale, la madre e la sua versione più familiare di “mamma” sono anche stereotipi intimamente legati all’immagine dell’Italia. La Grande Madre sarà una mostra sul potere della donna: partendo dalla rappresentazione della maternità, l’esposizione passerà in rassegna un secolo di scontri e lotte tra emancipazione e tradizione, raccontando le trasformazioni della sessualità, dei generi e della percezione del corpo e dei suoi desideri.

22 dicembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti