ARTE - Disegni in mostra

I disegni dei grandi in mostra alla Pinacoteca di Brera

La Pinacoteca, grazie al suo legame con l’Accademia di Belle Arti, conserva un ricco ma poco noto Gabinetto di Disegni. Un’importante selezione di opere su carta di Brera viene proposta in mostra accanto a prestigiosi prestiti dalle più importanti collezioni...

Dal 9 maggio al 19 luglio 2015 la Pinacoteca di Brera presenta la mostra “Il primato del disegno. I disegni dei grandi maestri a confronto con i dipinti della Pinacoteca di Brera. Dai Primitivi a Modigliani”

  

MILANO – La Pinacoteca, grazie al suo legame con l’Accademia di Belle Arti, conserva un ricco ma poco noto Gabinetto di Disegni. Un’importante selezione di opere su carta di Brera viene proposta in mostra accanto a prestigiosi prestiti dalle più importanti collezioni pubbliche italiane e straniere: dal Louvre di Parigi, dall’Albertina di Vienna, dal Metropolitan Museum e dalla Morgan Library di New York, dagli Uffizi di Firenze e da vari altri importanti musei.

ARTE DEL DISEGNO – Il tema dell’esposizione è l’arte del disegno come strumento fondamentale per leggere e comprendere la pittura. L’esposizione raduna, infatti, esemplari scelti espressamente perché correlati ai quadri della Pinacoteca. Il confronto fra opere su carta e opere su tela (o tavola), molte delle quali espressioni cruciali della storia dell’arte italiana, permette di comprendere il raffinato e poetico rapporto tra la fase dello studio preparatorio e la stesura finale.

I GRANDI – La mostra si prefigge di dimostrare come il disegno, dal Trecento al Novecento, sia una costante fondamentale per la genesi dell’opera pittorica. I magnifici disegni di celeberrimi maestri come il Mantegna, il Bellini, Raffaello, Tintoretto, Hayez,  Modigliani, Boccioni e molti altri vengono messi a confronto con le loro splendide opere pittoriche.

15 maggio 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti