L'artista aveva 87 anni

E’ morto Josep Maria Subirachs, lo scultore della Sagrada Familia di Gaudì

L'artista catalano Josep Maria Subirachs, autore del gruppo scultoreo della Passione sulla facciata della Sagrada Familia, la chiesa incompiuta di Antoni Gaudì...

MILANO – L’artista catalano Josep Maria Subirachs, autore del gruppo scultoreo della Passione sulla facciata della Sagrada Familia, la chiesa incompiuta di Antoni Gaudì, è morto ieri a Barcellona all’età di 87 anni al termine di una lunga malattia neurodegenerativa.

L’ARTISTA – Allievo a Barcellona dell’Accademia di Belle arti, dal 1951 al 1953 lo scultore Subirachs ha soggiornato a Parigi e a Bruxelles. La sua produzione, prevalentemente in metallo, terracotta o cemento, è giunta dallo studio dei rapporti spaziali concavo-convessi a soluzioni che si possono inserire nell’ambito della nuova figurazione. Autore della facciata del municipio di Barcellona e del monumento all’Olimpiade di Città di Messico (entrambi del 1968), nel 1961 si era affermato come autore internazionale per aver realizzato nel Market Center di Dallas della scultura ”Cera perduta verticale”; nel 1968 sempre Dallas realizzò il monumento al commercio internazionale.

LE SCULTURE – Dal 1987, per oltre un decennio, ha eseguito numerose sculture della Passione per la facciata della Sagrada Familia a Barcellona, suscitando un ampio dibattito tra esperti e cittadini. Sono ancora da segnalare il monumento ”I pilastri del cielo” (1987) a Seul, in Corea, sempre a Seul nel 1989 il gruppo ”All’unione tra Oriente e Occidente” e il monumento a Francesc Macia’ (1991) a Barcellona.

8 aprile 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti