CULTURA - Matera 2019 vince. Dario Franceschini pensa già alla Capitale Italiana della Cultura

E’ Matera la Capitale della Cultura 2019

Si è chiusa con un grande urlo di gioia e soddisfazione da parte di tutti i rappresentati di Matera, la città che è stata ufficialmente raccomandata come Capitale della Cultura 2019. Si è svolta pochi minuti fa la cerimonia di premiazione...

Dopo lunghi minuti di attesa, finalmente, poco fa Dario Franceschini ha annunciato che la Capitale della Cultura 2019 è Matera. Ma sottolinea ”Non ci sono perdenti, tutte le città porteranno avanti i loro progetti”

MILANO – Si è chiusa con un grande urlo di gioia e soddisfazione da parte di tutti i rappresentati di Matera la conferenza stampa che ha confermato Matera Capitale della Cultura 2019. Si è svolta pochi minuti fa la cerimonia di premiazione alla presenza del Ministro della Cultura Dario Franceschini che sottolinea: “Matera vince, ma non ci sono perdenti in questa competizione. Tutte le città continueranno a portare avanti i loro progetti”.

GRANDE SODDISFAZIONE  – “Questa è stata un’esperienza formidabile – spiega il Ministro Dario Franceschini, prima di dare l’annuncio finale – un’esperienza sicuramente molto importante per tutto il Paese”.

PROPOSTE PER IL FUTURO – La Capitale della Cultura 2019, quindi, è ufficialmente Matera. Ma dal Governo sono già state prese in atto due normi che porteranno avanti questa splendida esperienza a cui hanno partecipato molte città italiane. “La prima si chiama Italia 2019 e l’abbiamo pensata per continuare a valorizzare tutto questo patrimonio progettuale creato e realizzato con tanto impegno anche dalle altre città, perché questi progetti non devono andare dispersi, ma sostenuti – spiega Franceschini – e poi stiamo già pensando di dare vita alla Capitale Italiana della Cultura”.

 

17 ottobre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti