ARTE - La rivista ''In Arte'' porta a Maratea la mostra ''Art to Coast''

Contatto diretto con l’arte contemporanea nella mostra ‘Art to Coast’

È stata inaugurata ieri a Maratea nella Sala Globo del Grand Hotel Pianeta Maratea, la mostra “Art to Coast”, organizzata dall’associazione culturale In Arte Exhibit di Potenza con il patrocinio del Comune di Maratea. In esposizione 37 opere realizzate da 29 ...

Dal 10 al 22 agosto saranno esposte presso il Grand Hotel Pianeta Maratea 37 opere selezionate nell’ambito di un contest internazionale d’arte lanciato nei mesi scorsi attraverso la rivista “In Arte”. L’obiettivo principale di “Art to Coast” è quello di promuovere e diffondere l’arte contemporanea in tutte le sue forme, spostando l’attenzione sulla qualità dell’arte, in un mondo ormai saturo di espressioni artistiche vacue e pretestuose.

 
MILANO – È stata inaugurata ieri a Maratea nella Sala Globo del Grand Hotel Pianeta Maratea, la mostra “Art to Coast”, organizzata dall’associazione culturale ‘In Arte Exhibit’ di Potenza con il patrocinio del Comune di Maratea. In esposizione 37 opere realizzate da 29 artisti di ogni provenienza, selezionate nell’ambito di un contest internazionale d’arte lanciato nei mesi scorsi attraverso la rivista “In Arte”. La mostra sarà visitabile fino al prossimo 22 agosto.

 

PROMUOVERE L’ARTE CONTEMPORANEA – Dopo il successo dell’iniziativa culturale “L’Arca Sbarca”, realizzata nella medesima struttura alberghiera nell’estate del 2005, l’associazione ‘In Arte Exhibit’ ritorna a Maratea con un nuova esposizione. L’obiettivo principale di “Art to Coast” è quello di promuovere e diffondere l’arte contemporanea in tutte le sue forme, spostando l’attenzione sulla qualità dell’arte, in un mondo ormai saturo di espressioni artistiche vacue e pretestuose.

 

IN CONTATTO CON L’ARTE – L’iniziativa si propone di offrire al pubblico un piacevole momento di riflessione e di intimità con le arti, decontestualizzando la cosiddetta opera “da museo”, per introdurla in un luogo di passaggio, nel quale individui differenti si incrociano, senza necessariamente entrare in relazione tra loro, ma affidando all’arte il compito di creare un’intensa sinergia “transitoria”. Ognuno con le proprie inclinazioni, gli artisti in mostra hanno tutti il medesimo proposito, quello di rivelarsi al mondo attraverso l’espediente più nobile di tutti, l’arte.

 

GLI ARTISTI – I nomi dei partecipanti sono i seguenti: Irene Albano, Francesca Basile, Raffaele Bavenni, Alessio Bolognesi, Ada Bomba, Enzo Bomba, Rita Bucci, Antonio Caramia, Gianluca Cavallo, Salvatore Cavuoti, Tina Copani, Giuseppe Giannattasio, Valeria Giuliano, Nico Greco, Marcello La Neve, Giovanna Lacedra, Maria Laurita, Ortensia Laus, Salvatore Lavieri, Graziano Mancuso, Giovanni Manganaro, Annunziata Maria Martiello, Antonio Morese, Paola Paesano, Rocco Scattino, Katia Stain, Anna Maria Verrastro, Oriana Vertucci, Paola Zito.

 

“IN ARTE EXHIBIT” – “In Arte” è un periodico culturale a diffusione nazionale che tratta delle molteplici espressioni dell’arte – dalla pittura alla scultura, dalla letteratura alla musica, dal teatro al cinema –, proponendo inoltre recensioni su mostre ed eventi culturali di rilievo nazionale e internazionale, avvalendosi del contributo di corrispondenti da tutta Italia. “Art to Coast” si inserisce all’interno del progetto “In Arte Exhibit”, avviato da “In Arte” allo scopo di coniugare la promozione del territorio con la diffusione della conoscenza dell’arte contemporanea. Attraverso le iniziative artistiche realizzate dal 2011 ad oggi (mostre personali e collettive, estemporanee di pittura, rassegne di murales e di madonnari, reading teatrali) in diversi centri lucani di particolare interesse storico-artistico (tra cui Potenza, Brienza, Calvello, Forenza, Moliterno, Viggiano, Venosa, Castelluccio Inferiore e Superiore, Senise, Chiaromonte), si è cercato di dare ampia visibilità alla Basilicata sul piano nazionale, facendo giungere nel territorio lucano visitatori da tutta Italia, sensibili e curiosi di scoprire e conoscere i luoghi e le ricchezze che esso può offrire. Ecco perché tra le location selezionate non poteva mancare Maratea, la perla del Tirreno, con la sua natura incontaminata e i suoi paesaggi mozzafiato, che faranno da cornice ad una mostra dal sapore internazionale.

 

11 agosto 2015

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti