ARTE - 30.750 visitatori durante le feste

Polo Reale di Torino, grande affluenza di visitatori durante le festività natalizie

In occasione delle festività natalizie che si sono appena concluse il Polo Reale di Torino è stato tra i complessi maggiormente preferiti da quanti hanno scelto di approfittare del periodo di vacanza per visitare i musei torinesi...

MILANO – In occasione delle festività natalizie che si sono appena concluse il Polo Reale di Torino è stato tra i complessi maggiormente preferiti da quanti hanno scelto di approfittare del periodo di vacanza per visitare i musei torinesi. 

NOTEVOLE AFFLUENZA – Dal 24 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015 il Polo Reale di Torino ha infatti registrato ben 30.750 presenze, un grande successo per il percorso di fasti barocchi e collezionismo dinastico articolato tra Palazzo Reale, Armeria Reale, Museo Archeologico e Galleria Sabauda, insieme alla rassegna sull’Avanguardia Russa nello spazio espositivo di Palazzo Chiablese e alla mostra dedicata ai disegni di Leonardo presso la Biblioteca Reale. Una notevole affluenza di pubblico si è avuta non solo il 4 gennaio, con l’ingresso gratuito previsto ogni prima domenica del mese nei musei statali, ma anche in altre giornate, come ad esempio domenica 28 dicembre, quando vi sono state 5.604 persone.

 
IL RISCONTRO SUI SOCIAL – L’interesse suscitato dall’offerta culturale di questo straordinario complesso trova un diretto corrispettivo nel riscontro ottenuto dal Polo Reale anche sui social network: nell’arco di alcuni mesi la pagina Facebook ha superato i 16.000 fans, con una media di oltre 1.000 interazioni giornaliere, mentre l’account Twitter ha toccato i 1.300 follower, per lo più operatori del settore e della comunicazione; ad essi si affianca un canale Youtube che presenta contenuti e materiali relativi alle attività svolte. Questi risultati restituiscono una significativa conferma al ruolo del Polo Reale di Torino quale centro catalizzatore di flussi culturali e turistici.
 
8 gennaio 2015
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti