Parigi affitta le Catacombe a Airbnb

La notte di Halloween? Nelle catacombe di Parigi

“Osereste passare la notte in uno dei più grandi cimiteri del mondo?” Questa la sfida che Airbnb propone ai suoi utenti invitandoli a partecipare ad un concorso per trascorrere Halloween nelle Catacombe di Parigi.
La notte di Halloween? Nelle catacombe di Parigi

MILANO – Si facciano avanti i più temerari e gli amanti del brivido. Per la notte di Halloween Parigi non potrebbe essere più a tema. La capitale francese infatti affitterà le sue Catacombe su Airbnb e permetterà ad una coppia di dormire tra il 31 ottobre e il 1 novembre all’interno dell’ossario che ogni anno richiama circa 500mila persone.

RICAVI PER IL PATRIMONIO – Dopo averla duramente criticata, il comune di Parigi, ricorre alla celebre piattaforma Usa per privatizzare il suo affascinante sottosuolo per feste ed eventi privati durante la notte di Halloween. Si attendono ricavi per almeno 350.000 euro. “Andranno a finanziare la tutela del patrimonio”, spiega il municipio guidato dal sindaco socialista Anne Hidalgo.

L’ACCORDO TRA PARIGI E AIRBNB – Visitando la pagina in cui è pubblicato l’annuncio, sarà facile scoprire che sull’accordo stretto tra il Comune e il portale si basa un concorso per diventare le prime persone al mondo autorizzate ad alloggiare nelle catacombe servite nel 1785, in seguito all’ordine di soppressione ed evacuazione del Cimitero degli Innocenti, emanato per ragioni di salute pubblica.

LEGGI ANCHE: Le 10 librerie più belle dove trascorrere la notte di Halloween

COSA PROPONE IL PACCHETTO – I termini del regolamento sono ben chiari e l’esperienza da brivido include un biglietto per raggiungere Parigi, una visita privata ai labirinti in cui sono riposti i teschi di milioni di parigini anche illustri, una cena servita e il concerto di un cantastorie che racconterà sinistre leggende. C’è tempo fino al 20 ottobre per partecipare. Chi si aggiudicherà il “premio” non rimarrà però da solo: la coppia di persone sarà infatti controllata da tre agenti per la sicurezza. Non si potrà inoltre accendere candele e il letto dovrà stare ad almeno 70 centimetri da teschi e ossa per non rischiare di rovinarli. L’ossario, inaugurato nel XVIII secolo, si trova 130 gradini sotto la pizza di Denfert-Rochereau, nel 14esimo arrondissement della capitale francese

POLEMICHE – Nella sua sezione relativa alle regole, la stessa Airbnb fa una raccomandazione ai due vincitori del concorso: «rispettare le catacombe come se fossero la vostra stessa tomba». Nonostante ciò, la privatizzazione dell’ossario, anche solo per una notte, ha suscitato numerose polemiche tra chi pensa che non sia necessario disturbare la quiete dei defunti per uno scopo commerciale.

© Riproduzione Riservata
Commenti