Firenze e gli Uffizi 3D/4K – Viaggio nel cuore del Rinascimento

Firenze e gli Uffizi arrivano al cinema

Esce 'Firenze e gli Uffizi 3D/4K - Viaggio nel cuore del Rinascimento', un film che permetterà a chiunque di visitare virtualmente Firenze e uno dei musei più famosi del mondo.
Firenze e gli Uffizi arrivano al cinema

MILANO – I capolavori del Rinascimento sbarcano al cinema. Botticelli, Michelangelo, Masaccio, Leonardo e i più grandi artisti di tutti i tempi saranno i protagonisti assoluti della nuova produzione cinematografica che Sky 3D ha realizzato in collaborazione con Sky Arte HD, Nexo Digital e Magnitudo Film, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e del Comune di Firenze e con il sostegno di Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Dopo il successo cinematografico internazionale di “Musei Vaticani 3D”, classificatosi come il contenuto d’arte più visto nella storia del cinema nel mondo, Sky 3D presenta il suo nuovo film “Firenze e gli Uffizi 3D/4K – Viaggio nel cuore del Rinascimento”, la cui anteprima mondiale sarà dal 3 al 5 novembre.

UN VIAGGIO VIRTUALE – Il lungometraggio è un viaggio multidimensionale e multisensoriale nel Rinascimento fiorentino. A parlare sono le opere stesse e le oltre 10 location museali, tra le quali il fulcro centrale è rappresentato appunto dalla Galleria degli Uffizi. Lo spettatore entrerà virtualmente in uno dei più famosi musei del mondo e ne potrà apprezzare la sua straordinaria bellezza.

LEGGI ANCHE: Nasce ”Sky Arte Hd per i musei”, l’app per avvicinare all’arte le nuove generazioni

FIRENZE INEDITA – Verranno proiettate, inoltre, immagini inedite della città, con punti di vista nuovi, riprese sorprendenti. Ad arricchire il film, spettacolari immagini aeree della città, realizzate grazie all’utilizzo di un elicottero e un drone e riprese esclusive in luoghi o punti di vista inediti, come la Cupola del Brunelleschi e Piazza della Signoria ripresa all’alba, deserta, in tutta la sua magnificenza. E ancora il David di Michelangelo, con esclusive riprese frontali e da distanza ravvicinata.

TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELL’ARTE – La tecnologia di ultima generazione 3D e 4K e le tecniche di modeling e dimensionalizzazione più evolute vengono nuovamente messe al servizio del patrimonio artistico nazionale per valorizzarlo ed esportarlo in tutto il mondo. Nasce così il film ‘Firenze e gli Uffizi 3D/4K – Viaggio nel cuore del Rinascimento’: una narrazione che ripercorre i luoghi simbolo di Firenze come la Cappella Brancacci o Piazza della Signoria e Palazzo Vecchio, sebbene il cuore del film sia la Galleria degli Uffizi.

LEGGI ANCHE: I 15 film biografici dedicati ai più grandi pittori del mondo

GLI UFFIZI AL CINEMA – Gli spettatori potranno accedere all’interno della Tribuna (luogo visibile al pubblico solo da tre punti esterni) e Antonio Natali (direttore della Galleria dal 2006 al 2015) li accompagnerà tra le opere. L’excursus narrativo all’interno della Galleria va da Giotto a Gentile da Fabriano e Piero della Francesca, a Raffaello e Tiziano, dall’Annunciazione di Leonardo al Tondo Doni di Michelangelo, senza tralasciare le opere simbolo quali la Primavera e la Nascita di Venere di Botticelli e lo Scudo di Medusa di Caravaggio, quest’ultimo inserito all’interno di un capitolo dedicato alle opere ‘mostruose’ della Galleria, tra cui la Madonna della Arpie di Andrea del Sarto, la Calunnia di Botticelli e Giuditta che decapita Oloferne di Artemisia Gentileschi

UN NARRATORE D’ECCEZIONE – La narrazione emotiva, ambientata all’interno di un limbo atemporale, è affidata a Simon Merrells (attore inglese di formazione teatrale noto al pubblico per l’interpretazione di Crasso nella serie tv Spartacus) che, nel ruolo di Lorenzo il Magnifico, ci condurrà attraverso i ricordi della ‘sua’ Firenze, in un incessante dialogo tra passato e presente.

Per guardare il video del trailer clicca sul link sottostante:

© Riproduzione Riservata
Commenti