In occasione dell'anniversario di nascita di Helmut Newton

Helmut Newton, gli aforismi più celebri del fotografo di moda

Nel 1920, a Berlino, nasceva Helmut Neustädter, meglio conosciuto come Helmut Newton. Come fotografo è ricordato soprattutto grazie ai suoi studi sul nudo femminile, studi che hanno poi rivoluzionato tutta la fotografia di moda...

Oggi ricordiamo l’anniversario di nascita di Helmut Newton, uno dei fotografi di moda più noti e apprezzati. Per celebrarlo insieme a voi, abbiamo selezionato le sue frasi più celebri

MILANO – Nel 1920, a Berlino, nasceva Helmut Neustädter, meglio conosciuto come Helmut Newton. Come fotografo è ricordato soprattutto grazie ai suoi studi sul nudo femminile, studi che hanno poi rivoluzionato tutta la fotografia di moda. Oggi, in occasione dell’anniversario di nascita, abbiamo selezionato anche le sue frasi più celebri.

“Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di catturare, tre concetti che riassumono l’arte della fotografia.”

 

“Il mio lavoro come fotografo ritrattista è quello di sedurre, divertire e intrattenere.”

 

“Nelle mie foto non c’è emozione. È tutto molto freddo, volutamente freddo.”

 

“Per me il massimo è stata Margaret Thatcher: che cosa c’è di più sexy del potere?”

 

“Spesso mi capita di soffrire d’insonnia. Forse ho visto troppe immagini in vita mia per poter dormire tranquillo.”

 

“Mi piace fotografare le persone che amo, la gente che ammiro, il famoso e specialmente il famigerato. Il mio ultimo soggetto infame è stato il politico francese di estrema destra Jean-Marie Le Pen.”

 

“Investo molto tempo nella preparazione. Penso a lungo a ciò che voglio realizzare. Ho libri e piccoli quaderni in cui scrivo tutto prima di una seduta fotografica. Altrimenti dimenticherei le mie idee.”

 

© Riproduzione Riservata