Biblioteche

Le 5 biblioteche per bambini più belle del mondo

Le 5 biblioteche per bambini più belle del mondo

Nel mondo esistono numerose biblioteche per bambini in cui i piccoli si possono immergere nel favoloso mondo della letteratura per l’infanzia …

MILANO – Ogni genitore vorrebbe avere un figlio che ama la lettura come lui e vi abbiamo già spiegato tutti i modi attraverso i quali i genitori possono trasmettere l’amore per i libri ai loro figli. Ma l’influenza dei genitori non basta. Quali miglior modo per trasmettere questa passione portando i bambini in luoghi in cui possano essere affascinati dall’ambiente e da tutto ciò che ospita? Esistono diverse biblioteche sparse per il mondo che uniscono l’attività di promozione della lettura al divertimento. Vediamo le biblioteche più belle e originali sparse per il mondo dedicate ai piccoli lettori grazie al sito Mammareporter.it

.

1) Kid’s Republic Bookstore (Cina) 

biblioteche9

Vero, si tratta di una struttura che funge sia da biblioteca che una libreria, ma non può non rientrare in questa lista. Ospita addirittura interessanti spettacoli teatrali per bambini, tratti dai libri che si possono trovare nella struttura. Un vero e proprio paradiso per i bambini di Pechino. Ha aperto nel 2005 ed è stata progettata dall’architetto giapponese Keiichiro Sako. E ‘ fornita di libri illustrati provenienti da tutto il mondo e ha una sala ricreativa che ospita eventi di narrazione e proiezioni di anime. L’ambiente ideale in cui i bambini possono sviluppare la passione per i libri.

.

2) Library Bus (Londra) 

Rosendale-library-bus-2-1024x461

La scuola di Rosendale aveva bisogno di una biblioteca, la scuola non aveva spazio utile. Gli architetti Forge hanno pensato allora di piazzarne una nel giardino, allestendo ad arte un vecchio autobus a due piani. Una fantastica idea che gli ha fruttato il premio SLA Library Design Award nel 2011, e che rende la lettura divertente per i bambini. Biblioteca- Bus di Rosendale ha catturato l’immaginazione di tutti, bambini e adulti allo stesso modo. E’ stata ufficialmente aperta dall’autore Michael Morpurgo nel luglio 2011. La sua posizione nel cortile della scuola fa sì che i bambini la considerino uno di quei castelli che cattura l’immaginazione dei più piccoli. Una volta entrati, però, si troveranno davanti un castello di cultura, fatto di libri. Tutto ciò comunica ai bambini che la lettura è divertente. La Biblioteca Bus è aperta tutti i pomeriggi per genitori e bambini, ovviamente da essa si possono prendere in prestito libri. La biblioteca è gestito da genitori volontari.

.

3) La biblioteca di Hercules (California, Usa) 

biblioteche10 (1)

La Biblioteca Hercules è una struttura costruita dall’entità locale in collaborazione con lo Stato della California. La sua architettura unica fornisce agli utenti della biblioteca una vasta gamma di spazi finalizzati alla fruizione della cultura. La biblioteca ospita anche una stanza completamente dedicata ai bambini. Un luogo dove leggere in tranquillità e dove far volare l’immaginazione.

.

4) ImaginOn (Charlotte) 

Property of Logan Cyrus

La biblioteca ImaginOn, luogo dedicato a Joe e Joan Martin (cittadini che hanno portato cultura e istruzione nella cittadina della biblioteca), è stata quella di unire il teatro alla biblioteca. Il risultato è stato un successo. La missione della struttura è proprio quella di “raccontare esperienze di vita attraverso esempi straordinari che ispirano ed entusiasmano le giovani menti. Non si può considerare una semplice biblioteca, ma una struttura che propone e realizza un approccio originale alla formazione dei bambini. 

.

5) “Library of Muynga” (Burundi) 

biblioteche11

La prima biblioteca di Muyinga, fa parte di una scuola per bambini sordi. Un esempio unico e raro in terra africano. La libreria è organizzata secondo uno spazio allungato e coperto come se si trattasse di un porticato. Questo corridoio coperto fornisce un riparo dalle forti piogge e dal sole. Questo spazio è diventato quindi luogo di ritrovo, di conversazione. Uno spazio sociale in cui si costruiscono le relazioni comunitarie. I bambini sordi sono spesso esclusi dai racconti e dai gruppi locali e, ancor peggio, esclusi dalla trasmissione della cultura che è prevalentemente orale. A partire dai libri si vuole esercitare una pratica educativa di integrazione dei soggetti più svantaggiati.

.

LEGGI ANCHE: QUATTRO BIBLIOTECHE DA VISITARE ALMENO UNA VOLTA NELLA VITA 

.

Le 5 biblioteche per bambini più belle del mondo ultima modifica: 2016-08-07T10:41:32+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags