Libri

Babbel svela alcuni celebri libri che sono diventati film e serie TV di successo

Babbel svela alcuni celebri libri che sono diventati film e serie TV di successo

In occasione della Giornata Mondiale del Libro, la app Babbel ha stilato una lista di alcuni celebri libri che sono diventati film e serie tv di successo…

MILANO – In occasione della Giornata Mondiale del Libro e del diritto d’Autore, in programma il 23 aprile, Babbel, la app leader nell’apprendimento delle lingue, ha stilato una lista di alcuni celebri libri che sono diventati film e serie tv di successo. Per chi fa della lettura un momento irrinunciabile, un modo per staccare la spina dallo stress di tutti giorni e rifugiarsi in una nuova atmosfera, è facile immedesimarsi nel protagonista del proprio libro preferito e sentirsi partecipi delle sue avventure. Ed è proprio questo attaccamento e apprezzamento da parte dei lettori che spesso fa sì che il personaggio di un romanzo faccia il salto dalla carta stampata al piccolo e grande schermo.

Sherlock Holmes 

Ideato da sir Arthur Conan Doyle, Sherlock Holmes è sicuramente una delle figure più famose del genere giallo, di cui è diventato una vera e propria icona. L’investigatore inglese, infatti, non solo è il protagonista di quattro romanzi e innumerevoli racconti, ma anche di numerosi film e serie tv in cui è stato interpretato da attori del calibro di Robert Downey Jr e Benedict Cumberbatch.

 

Il Commissario Montalbano 

I romanzi gialli sono molto apprezzati in generale e i polizieschi in particolare sembrano riscuotere grande successo proprio in Italia. Ne è un esempio “Il Commissario Montalbano”, uno dei personaggi più famosi dello scrittore Andrea Camilleri, che ha raccontato le sue avventure in numerosi romanzi. Montalbano è passato dalla carta stampata al piccolo schermo nel 1999, diventando il protagonista di una serie tv di successo che, ad oggi, è una delle trasmissioni italiane più amate dal pubblico.

 

Il Trono di Spade 

Una delle più celebri serie tv degli ultimi anni, a metà tra lo storico e il fantastico, è diventata una serie cult che appassiona i fan di tutto il mondo. Sebbene la saga de “Le Cronache del ghiaccio e del fuoco”, da cui è tratta la serie, sia stata pubblicata negli Stati Uniti ben prima che venisse prodotto l’adattamento per il piccolo schermo e fosse già molto apprezzata dagli amanti del genere, è stato grazie alla serie tv che è diventata celebre in tutto il mondo.

 

Jane Eyre

Uno dei personaggi più famosi creati dalla penna di Charlotte Brontë e protagonista dell’omonimo romanzo, Jane Eyre si è guadagnata un posto tra i grandi classici della letteratura inglese come una delle prime icone femministe dell’ottocento. Il personaggio di Jane, accolto favorevolmente già al momento della pubblicazione del romanzo, è ancora oggi molto attuale e ha dato spunto a numerosi adattamenti cinematografici e televisivi, tra cui una miniserie prodotta dalla BBC e un film che vede Mia Wasikowska e Michael Fassbender nel ruolo dei protagonisti.

 

James Bond 

“Il mio nome è Bond, James Bond”. Tutti almeno una volta hanno pronunciato la frase a effetto recitata dalla spia più famosa del grande schermo. Quando si pensa al nome James Bond vengono subito alla mente i volti che hanno reso il personaggio celebre al cinema, da Sean Connery a Pierce Brosnan, fino al suo ultimo interprete, Daniel Craig, ma non tutti sanno che le avventure di 007, nome in codice del personaggio, sono comparse per la prima volta nel 1953 su carta stampata nel romanzo “Casino Royale” ad opera dello scrittore inglese Ian Fleming.

 

It 

Anche chi non è amante del genere horror avrà sicuramente sentito parlare almeno una volta di IT. Il romanzo, infatti, considerato il capolavoro per eccellenza di Stephen King, è passato alla storia come uno dei grandi classici dell’horror, sia sulla carta che sul piccolo e grande schermo, grazie al suo terrificante protagonista, il pagliaccio Pennywise.
Il romanzo americano, che aveva già ispirato una miniserie televisiva nel 1990 con Tim Curry nei panni del malvagio protagonista, è tornato alla ribalta l’anno scorso con l’uscita di una versione cinematografica accolta molto positivamente dalla critica.

 

Winnie the Pooh 

L’orsetto più amato da grandi e piccini, Winnie the Pooh è comparso per la prima volta in un romanzo pubblicato dall’inglese Alan Alexander Milne nel 1926, a cui sono seguiti altri due libri. L’opera, ispirata dai racconti che Milne faceva al figlio Christopher Robin, ha come protagonista il bambino stesso e i suoi animali di pezza, tra cui appunto l’orsacchiotto Winnie Pooh. Il successo del romanzo di Milne è stato tale sia da suscitare l’interesse della Walt Disney che, dopo averne comprato i diritti, ne ha tratto numerosi film d’animazione e cartoni animati, sia da ispirare, più recentemente, un film che racconta la creazione del personaggio, intitolato “Vi presento Christopher Robin”.

 

Sex and the City

Forse non tutti sanno che Sex and the City, serie che ha reso celebre Sarah Jessica Parker nei panni di Carrie Bradshaw, è tratta dall’omonimo romanzo della scrittrice americana Candace Bushnell. Il romanzo segue le avventure di quattro amiche che vivono a New York e ha ispirato la versione televisiva, diventata un vero e proprio cult nella storia della televisione e acclamata dalla critica per il modo franco e schietto in cui racconta le vicende delle quattro protagoniste. Il grande successo della serie ha spinto i produttori a lavorare a due film che proseguissero la storia là dove era terminata, e a una serie televisiva “The Carrie Diaries” che racconta le avventure di una Carrie adolescente.

 

Adattamento di libri e film in lingua originale

Sebbene in Italia il doppiaggio di film e serie tv straniere sia molto comune, guardare l’adattamento di un libro in lingua originale è un’ottima opportunità per integrare lo studio di quell’idioma e apprenderlo con maggiore facilità: consente allo spettatore di imparare la pronuncia corretta, memorizzare più facilmente nuovi vocaboli e fornisce un esempio pratico di come si usa la lingua nelle conversazioni. Inoltre, la visione di film e serie tv nella versione originale consente di cogliere appieno l’essenza dei personaggi e di calarsi nell’atmosfera. Sia che si tratti di ascoltare dialoghi in lingua o di leggere un libro nella versione originale si può avere un valido supporto per ampliare le proprie conoscenze coniugando l’apprendimento a un momento di svago e relax.

Babbel svela alcuni celebri libri che sono diventati film e serie TV di successo ultima modifica: 2018-04-20T09:21:18+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags