Lingua Italiana

Le 22 parole più strane della lingua italiana

parole strane italiano

L’italiano è una lingua ricca di strane parole. Sai cosa vuol dire zuzzurellone o peripatetica? Ecco una lista di parole “strane” e il loro significato……

MILANO – La lingua italiana ha un fascino particolare, non solo per la sua musicalità ma anche per la ricchezza di lessico ed espressioni. Esistono alcune parole infatti che possono essere definite “strane” e di cui spesso non si conosce il significato. Ecco una lista di parole da scoprire

 

Astruso

Difficile a intendersi per troppa sottigliezza o astrattezza

Cuoiaio

Chi concia o vende pellami di cuoio

Ammaliare

Esercitare una malìa, affatturare, legare con arti magiche la volontà altrui. Quasi esclusivamente in senso figurato: affascinare, sedurre.

Favellare

Parlare

Gaglioffo

Di persona buona a nulla, sciocca e ignorante o goffa.

Granciporro

Errore madornale, strafalcione.

Lapalissiano

Ovvio, evidente, detto di una verità o di un fatto talmente manifesti e naturali che sarebbe ridicolo enunciarli.

Luculliano

Abbondante e raffinato, specialmente in campo gastronomico.

Mentecatto

Infermo di mente, pazzo. Oggi usato anche come titolo ingiurioso, di disprezzo o di grave rimprovero.

Peripatetic0

Di ciò che si fa o che accade mentre si passeggia

Peripatetica

Prostituta di strada, passeggiatrice.

Pleonastico

Di atti e comportamenti che si ritengono inutili, superflui, non necessari.

Procrastinare

Differire, rinviare da un giorno a un altro, dall’oggi al domani, allo scopo di guadagnare tempo o addirittura con l’intenzione di non fare quello che si dovrebbe.

Precipitevolissimevolmente

In modo estremamente precipitevole; considerata la parola più lunga della lingua italiana, costituente da sola un endecasillabo.

Solipsista

Chi ha un atteggiamento di soggettivismo estremo, o chi non vede che il proprio mondo, ignorando o trascurando quello degli altri.

Sproloquio

Discorso prolisso, enfatico e inconcludente.

Subitaneo

Improvviso, repentino, che avviene o si manifesta d’un tratto o con grande rapidità.

Sciamannato

Disordinato, sciatto negli abiti, nella persona e nel portamento.

Tracotante

Arrogante, per eccessiva superbia o presunzione.

Trasecolare

Essere fuori di sé per grande meraviglia o stupore. È usato per lo più in espressioni enfatiche.

Zuzzurellone

Giovanotto o anche adulto che, nonostante l’età, si comporta ancora come un bambino spensierato e amante solo del gioco e dello scherzo.

Zitella

Nell’uso attuale è riferito soltanto, e per lo più  a donne non sposate un po’ avanti negli anni mentre in passato si riferiva in generale a ragazza da marito o giovane donna non sposata.

Le 22 parole più strane della lingua italiana ultima modifica: 2018-09-25T08:51:22+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti