A Milano

Franco Fontana ricorda l’Expo 2015, la mostra

Una rassegna di fotografie racconta l'Esposizione Universale attraverso le architetture dei padiglioni
Franco Fontana, gli 82 anni del maestro della fotografia.

MILANO – Una mostra milanese racconta l’esperienza dell’anno: l’Expo. Al centro della rassegna le architetture dei padiglioni attraverso l’esperto obbiettivo di Franco Fontana. Gli interessati possono visitare l’exihibition alla Fondazione Eni Enrico Mattei, fino al 5 dicembre.

ANCORA EXPO – L’expo 2015 ha chiuso i battenti da poco meno di un mese ma se ne parlerà ancora per molto tempo, soprattutto a Milano che continua a dedicare eventi all’esposizione universale. Una di queste, la Franco Fontana Architectural Abstractions. Photographs of Expo Milano 2015, offre una prospettiva particolare. Si parla proprio di prospettiva, quell’architettonica, quella dei padiglioni che per un anno sono stati i protagonisti indiscussi.

IL FOTOGRAFO – Franco Fontana è uno fra i più famosi fotografi italiani. Dagli inizi come fotoamatore fino alla fama, ad oggi è uno stimato artista conosciuto per i suoi scatti straordinari. Modenese, è chiamato il “maestro del colore”, dallo stile eclettico e variegato: i suoi scatti vanno dal nudo al paesaggio.

LA MOSTRA – Per la mostra ha realizzato un servizio fotografico improntato alle architetture dell’expo meneghina. 42 scatti e un libro fotografico con una selezione delle opere. L’evento milanese fa parte del progetto Expo, Vista d’autore, promosso da Canon Italia. Oltre al fotografo modenese arricchiscono la mostra i lavori di Paolo Castiglioni e Francesco Cito per unire i grandi temi dell’esposizione: architettura, cibo e persone.

© Riproduzione Riservata