LIBRI - Biblioteche digitali

Arriva “MLOL Plus”, il prestito libri digitale per tutti i cittadini

Dalle biblioteche italiane e da MediaLibraryOnLine - MLOL, la piattaforma per il prestito digitale bibliotecario che riunisce oltre 4.000 biblioteche in Italia e nel mondo - nascerà un nuovo servizio di distribuzione degli ebook...

Una collaborazione tra biblioteche, editori e distributori per allargare il numero dei lettori di ebook in Italia

 

MILANO – Dalle biblioteche italiane e da MediaLibraryOnLine – MLOL, la piattaforma per il prestito digitale bibliotecario che riunisce oltre 4.000 biblioteche in Italia e nel mondo – nascerà un nuovo servizio di distribuzione degli ebook. Il servizio – che verrà reso operativo nei prossimi mesi con il nome di “MLOL Plus” – consentirà di prendere in prestito gli ebook delle biblioteche aderenti a MLOL, di accedere in streaming a una collezione di ebook senza alcuna limitazione, di acquistare ebook con sconti e “crediti” accumulati usando i servizi bibliotecari e di streaming e di prendere in prestito ebook provenienti direttamente dai cataloghi degli editori (se resi disponibili).

 

DESTINATARI – L’accesso al servizio sarà regolato da un abbonamento mensile, al costo base di 9,90 Euro. Una quota fissa (mensile) di tale abbonamento sarà destinata alle biblioteche aderenti al servizio MLOL Plus, in modo da consentire a tali biblioteche di acquisire fondi aggiuntivi per sviluppare i servizi di prestito digitale. Per poter accedere al servizio, l’utente sarà quindi preliminarmente iscritto a una di queste biblioteche. Il servizio è destinato a tutti i cittadini, italiani e stranieri. Gli utenti potranno accedere a un grandissimo numero di ebook provenienti in parte dalle collezioni MLOL acquistate dalle biblioteche e in parte dall’offerta commerciale degli editori aderenti a MLOL Plus. Oltre al prestito digitale, gli utenti potranno fruire in modalità streaming di una collezione di ebook di grandi, medi e piccoli editori italiani e acquistare ebook da conservare per sempre. Per tutti gli utenti che non frequentano le biblioteche (il 90% della popolazione in Italia, contro appena il 31% negli USA), MLOL Plus sarà un modo per scoprire il servizio bibliotecario italiano nella sua versione digitale.

  

NUOVI ORIZZONTI PER IL MERCATO DEL LIBRO – “MLOL Plus è un progetto che punta a estendere il servizio MLOL a tutti i lettori interessati agli ebook in lingua italiana nel mondo” commenta Giulio Blasi, amministratore delegato di Horizons Unlimited (la società bolognese che gestisce MLOL e che sta sviluppando il servizio MLOL Plus). “Le biblioteche sono uno straordinario canale per il retail degli ebook: hanno accordi con tutti i grandi editori, dispongono di migliaia di punti di promozione sul territorio italiano, hanno un patrimonio di dati sulle preferenze di lettura degli utenti ancora sostanzialmente inutilizzato. Non sarà facile sviluppare questo canale ma – come è accaduto con MLOL – pazienza e impegno potranno generare un canale aggiuntivo completamente nuovo per il mercato del libro.”

 

14 marzo 2015

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti